Fuoristrada

Trofeo Centro-Sud: i risultati della seconda prova

Domenica 1 Aprile l’accogliente cittadina di Chiauci, caratteristico borgo nell’altopiano molisano a pochi chilometri da Isernia, ha ospitato la seconda prova del Trofeo Federazione Motociclistica Italiana Centro Sud di Trial.


 


Oltre 90 i piloti che hanno preso il via dalla piazza principale del paese, provenienti da tutte le regioni inserite in questo importante campionato di trial; il Moto Club Isernia guidato dall’esperto Marco Castiello ha preparato un percorso di gara con otto zone per le categorie maggiori e 5 per gli juniores rivelatosi molto tecnico e insidioso ma senza pericoli particolari e con inseriti passaggi molto spettacolari.    


Nella Super corretta e avvincente la lotta tra Andrea Rea e Gimmi Rossi con il primo che marginava qualche punto nel secondo giro e conquistava una bella vittoria.


Tra i Cadetti la costanza nelle tre tornate di gara premiava Alex Turrioni nonostante Francesco Buzzegoli chiudesse con il record sul giro sbagliando solo tre volte.


E’ ancora Giancarlo Fugazza il leader dei Master che deve guardarsi le spalle da un ottimo Luca Menichelli. Terzo sul podio Roberto Anastasi. Gran gara di Pizzoli Gianuario nella Fuoristrada A che distanzia Paolo Trippi e Giacomo Lippera.


Nella B torna sul gradino più alto del podio l’esperto Maurizio Aluffi che deve controllare Riccardo Ugolini e Alessandro Pavoni. Il solito Filippo Colalelli lo ritroviamo dominatore tra i C con alle calcagne Rocco Pinelli e Augusto Grugnaletti.


Tutti gli Juniores sono stati molto impegnati per una gara da affrontare con preparazione e concentrazione; a conti fatti   Antonio De Julis (Expert A) , Manuel Feliciani (Juniores A) , Leonardo Valenti (Juniores B) e Emiliano Bisogno possono gioire nel gradino più alto del podio.


Molto gradita la presenza del Sindaco del Comune di Chiauci che consegna tutte le coppe ai piloti premiati e conferma la disponibilità delle amministrazioni locali ad accogliere prossimamente gli atleti trialisti, impegnati in una disciplina sportiva del fuoristrada che ben si inserisce nella natura incontaminata di questa bellissima zona del Molise.


 


Per le classifiche clicca qui