Velocità

Trofei WheelUp Motoestate al via il 30 aprile

Sei gare in programma tra conferme e novità per le classi al via. Si parte il 30 aprile a Varano per poi proseguire il 28 maggio a Franciacorta, 18 giugno Modena, 16 luglio Cervesina, 3 settembre Franciacorta, 1 ottobre Varano

C’è fermento nell’aria, il primo round dei Trofei  Wheelup Motoestate 2017 si avvicina. L’appuntamento è fissato sul circuito di Varano de’ Melegari per il 29 e 30 aprile. Un weekend intenso con eventi nel paddock  e tante gare al via. Infatti oltre alle categorie della serie ci saranno CRV e CIV Junior, per uno spettacolo garantito per la prima sfida della stagione.

Il programma scatterà come di consueto sabato mattina con prove libere, facoltative, a pagamento, per poi proseguire con prove libere e ufficiali del programma di gara. Rispetto alle stagioni precedenti c’è la novità 125 Sp aperta a tutte le ottavo di litro due tempi che sta avendo un boom di iscrizioni. La bellezza di queste moto non ha tempo e tanti sono i piloti già iscritti. Si può partecipare con licenza minivelocità con due turni di prove a disposizione e gara della domenica.

Altra categoria da tenere d’occhio per le novità del mercato è la MiniOpen, classe alla quale si può partecipare sia con moto artigianali, fino a 450 cc, 250 sp, che con le SP 4 tempi che prendono già parte al CIV. Una categoria  economica e importante per allenarsi e poter concorrere per un torneo ambito dove vi è obbligo di acquisto in pista di un posteriore Dunlop Alpha 13.

Nelle categorie 600 e 1000 Motodiserie debutterà il nuovo pneumatico Dunlop Gp Racer D212 che ha già fornito indicazioni molto importanti di competitività sia sulla durata che sul tempo. Un’arma in più per due categorie che in questi anni hanno offerto parità tra i mezzi, grazie al regolamento restrittivo, bassi costi di gestione e piloti che hanno corso ad armi pari offrendo belle bagarre in pista e mettendo in evidenza giovani talentuosi. Inoltre altro valore aggiunto per contenere i costi sarà il costo degli pneumatici da acquistare in pista a un prezzo più basso rispetto al passato, 310 il costo del treno di gomme. Come sempre gli pneumatici saranno al massimo quattro nel weekend.

600 e 1000 Open Motoestate sono le categorie libere per regolamento e utilizzo di pneumatici e promettono battaglia. Come sempre rappresentano le classi regine della serie, storiche e ricche di protagonisti tra piloti navigati, giovani speranze e debuttanti che decidono di correre in una categoria combattuta, ottima palestra per il futuro e molto blasonata. Sia nella 600 che nella 1000 è previsto il challenge Motomania che premia i migliori cinque piloti di ciascuna categoria con un montepremi in pneumatici per chi aderirà alla speciale classifica e acquisterà presso il punto vendita gomme Pirelli.

La Race Attack, che al suo interno ospita anche la classe Naked,  si conferma la categoria dai grandi numeri e ideale per divertirsi al massimo e per molti il contesto ideale per debuttare nel mondo delle competizioni. La formula di gara si svolge nella sola giornata di domenica,  e si può correre con licenza minivelocità, con due turni di prove e due manche di gara per le categorie 600 e 1000. Griglie piene per due classi che ogni anno vedono al via nuovi ed esperti piloti. Anche nella Race Attack vige il monogomma Dunlop Gp Racer D212. Premiazioni per i primi 3 assoluti di giornata, primi 3 della classifica Challenge, premiati da SCM, e primi 3 Rookie, primo anno di licenza.

Le iscrizioni al campionato sono ancora aperte e dunque chi volesse potrà ancora prenotare il posto per il torneo che quest’anno si correrà su sei appuntamenti e varranno ai fini della classifica i migliori cinque risultati. E per chi decidesse di iscriversi, potrà ancora per pochi giorni approfittare del pacchetto sicurezza che comprende il dispositivo Motoairbag da installare sulla tuta, per correre in sicurezza massima, il chip TAG@MI e un treno di gomme Dunlop Gp Racer D212 al prezzo promozionale di 500 euro.

Sono altresì già aperte le iscrizioni al primo round di Varano. La tassa d’iscrizione per la gara è quantificata in 250 euro per i piloti iscritti, 300 euro per le wild card,  per le classi 600 Aperta- 1000 Open, 600- 1000 Motodiserie e MiniOpen. 200 euro per gli iscritti, 250 euro per le wild card, il costo per le classi Race Attack e 125 Sp.

Per iscriversi inviare il modulo d’iscrizione a segreteria@tofeimoto.it, fax 0521-983744