Fuoristrada

Tricolore Supermoto – Latina da oggi “scalda i motori”

Da oggi cancelli aperti e motori accesi al Sagittario, non solo per scaldare i muscoli ma anche per mettere a punto le moto in vista della seconda prova del campionato tricolore di supermoto in programma proprio questo fine settimana a Latina.


Sabato, dalle 9,30 alle 15,10 si aprirà la pista per le prove ufficiali di tutti i partecipanti al campionato italiano ed ai vari trofei, mentre a seguire sono previste le “time pratice” e le attese qualifiche necessarie per la prima selezione dei concorrenti ammessi alle finali della domenica.


Anche lo staff di tecnici della Dunlop sarà impegnato per preparare la mole di gomme che saranno utilizzate tra gare e prove, scelte tra più mescole in grado di affrontare senza paura ogni condizione climatica.


Le prove d’orchestra di oggi, dunque, serviranno come test che condurranno verso l’importante appuntamento internazionale tra i più attesi, dove saranno presenti quasi tutti i più forti piloti del mondiale della specialità.


Ogni elemento tecnico, ogni dettaglio logistico domani sarà testato per il miglior rendimento in vista dell’evento di cartello sul tracciato pontino dove la DBO, in collaborazione con il Sagittario e con l’egida della FMI, si accinge a far vivere nuovamente lo straordinario spettacolo della Supermoto, un campionato apertissimo non solo al vertice ma anche nelle altre posizioni e ogni prestazione buona, ogni sorpresa può risultare ancora determinante per la graduatoria, lo sa bene l’attuale leader della S2 (motocicli di cilindrata compresa tra 250cc e 750cc 2 e 4T) l’albense del Team Miglio Ktm Italia, Attilio Pignotti, che ha dovuto subire sul campo la supremazia del belga ufficiale Husqvarna, Gerald Delepine, fuori corsa per il titolo italiano.  Al comando della classe S1 (motocicli di cilindrata compresa tra 175cc e 250cc 2T e tra 250cc e 450cc 4T), la graduatoria di campionato presenta simili connotati, con il bolognese campione italiano in carica Massimo Beltrami (Honda-Team Assomotor HM Giletti) davanti a tutti in classifica tricolore, mentre in gara è dovuto sottostare alla supremazia del vallone portacolori della squadra Rigo Racing Suzuki, Eddy Seel.


Questi sono solo i vertici delle due graduatorie ma all’atto pratico, le gare di questo weekend metteranno sicuramente in luce molti altri validi concorrenti inseriti nel lungo elenco già confermato per la gara di Latina che ha in programma anche altri interessanti confronti, come il Campionato Italiano Junior, che vede in testa il portacolori del Team Motorbike Cinti, Elia Sammartin (Ktm), la Coppa Italia, con il suo leader Roberto Costa (Ktm), ed i trofei monomarca HM Honda e Suzuki Valenti condotti rispettivamente da Gianluca Guiotto e Matteo Vannini.


Interessanti le novità che stanno caratterizzando questa nuova stagione 2007, con


l’arrivo di PANDA VAN CUP, una classifica speciale riservata alle Case e che alla fine della stagione agonistica vedrà assegnare niente di meno che una splendida autovettura FIAT Panda Van, la Pole Position Fiat e l’Holeshot Dunlop.


 


TIME TABLE


SABATO


Prove ufficiali 09,30 – 15,10  


Time Pratice dalle ore 15,20


Qualificazioni dalle ore 15,45


DOMENICA


Gare Trofei e Coppa Italia dalle ore 08’30


Time Pratice Junior, S2 e S1 dalle ore 10,10


Gare S2 e S1 dalle ore 13,40


 


PREZZO BIGLIETTI: sabato ingresso unico € 5,00 – domenica intero € 10,00 e ridotto € 8,00 – Per tutti gli ordini di biglietti è incluso l’accesso alle tribune, fino ad esaurimento dei posti.