Fuoristrada

Tricolore Enduro MajorEcco i primi 4 campioni

Una gara bella ed impegnativa, con tre emozionanti prove speciali che hanno reso la quarta prova dell’Italiano Major piena di spunti interessanti. Location dell’evento odierno, la provincia di Bergamo, e più precisamente Ponte Nossa grazie gli amici delle Scuderie Pontenossa e Vertova, in collaborazione con i Motoclub locali.

Al via, fissato alle 8.30, 197 piloti over33 pronti ad affrontare i 60 km di percorso messi a punto dagli uomini di Alessandro Manzoni, supportato dall’esperienza tecnica di del responsabile FMI Mario Rinaldi. Molti i ritiri registrati dovuti, oltre che al percorso impegnativo, al caldo, con i circa 30 gradi che hanno caratterizzato la giornata. Il cronometro a fine gara ha regalato i primi verdetti definitivi di una stagione bella e tosta, con ben 4 nuovi campioni italiani con una prova di anticipo.

Roberto Cesareni, Luca Uccellini (nella foto) e Angelo Maggi hanno conquistato il titolo rispettivamente nelle categorie Veteran, Expert1 e Master2, mentre tra i Team medaglia d’oro 2014 al TNT Corse di Giulio Borghi. Verdetti rinviati a settembre per le altre classi del tricolore Major, quando a Sant’Angelo in Vado (PU) andrà in scena il quinto ed ultimo atto della stagione.