Settore tecnico

Trial – Primo Raduno Regionale Juniores

 Si è svolto il weekend passato il 1° Raduno Regionale Juniores Trial a Bolzano. L’importante iniziativa del Settore Tecnico della Federazione Motociclistica Italiana intende promuovere, sostenere e potenziare la disciplina nelle 3 macro aree di interesse trialistico nazionale, nord ovest (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta), centro nord (Lombardia), nord est (Triveneto), attraverso la collaborazione con i Comitati Regionali delle aree sopra citate.

Il progetto, attuato dal Settore Tecnico Trial insieme con i Referenti Regionali di specialità dei vari Co. Re. e  i Moto Club che partecipano attivamente ai processi di formazione tecnica in ambito Juniores, diventa lo strumento di promozione e sviluppo del settore giovanile Trial, ed è rivolto a piloti dagli 8 ai 16 anni scelti dai vari Comitati Regionali.

Durante l’arco della stagione agonistica sono previsti quattro appuntamenti formativi, sempre nella giornata di domenica, nei quali si lavorerà per accrescere il livello tecnico dei partecipanti.

Il Raduno di Bolzano è andato in scena in concomitanza con la giornata di promozione del Trial presso l’attrezzata area del Safety Park, a Vadena.

Di prima mattina, i piloti juniores, sotto la guida  del  tecnico  federale  Moreno  Piazza  coadiuvato  dal  neo  Istruttore  Guida  Fuoristrada, l’altoatesino  Ugo  Alberti,  e  dal  plurititolato  Gianni  Tabarelli  De  Fatis  (per il  Motoclub  EgnaNeumarkt), dopo un breve briefing nell’aula della struttura del Centro di Guida Sicura, si sono cimentati su varie zone “costruite” nell’area off road. Per tutta la giornata le giovani promesse hanno avuto modo di apprendere dai tecnici quelle importanti nozioni per affrontare e superare agilmente gli ostacoli, per trovare il miglior equilibrio e per affinare la tecnica sui vari terreni e dislivelli.

Interessanti anche, a fine giornata, i commenti dei giovanissimi atleti e dei loro genitori, entusiasti per quanto appreso e ottimisti per i prossimi impegni agonistici ormai alle porte.