Fuoristrada

Trial Indoor: ancora Lenzi sul gradino più alto

Paruzzaro, ridente cittadina piemontese in provincia di Novara, ha ospitato la prima prova di Campionato Italiano Trial Trofeo TRW.


 


Sei i piloti schierati al via, Lenzi, Maurino e Orizio, in quanto primi tre classificati della passata edizione, più Bosis, Iolitta e Mondo emersi dopo le qualifiche pomeridiane che li hanno visti sfidare Grattarola, Vaccaretti, Cattaneo, Staltari e Cotone. Nessuno straniero in lotta con i piloti italiani, ma tutti impegnati a fine gara a deliziare il foltissimo pubblico presente. Grandi nomi per una grande kermesse, che ha offerto piloti del calibro di Jordi Pascuet, Jerome Bethune, James Dabill, per finire con le due affermate ed indiscusse stelle mondiali Jeroni Fajardo e Tony Bou, fresco campione mondiale indoor e vero mattatore della stagione outdoor. Tutto questo “extra”, è stato possibile grazie agli appassionati che hanno lavorato duramente per mettere in piedi la manifestazione e all’interessamento di Donato Miglio, che a Paruzzaro ci vive da parecchi anni.


 


Venendo alle vicende valide per il campionato dopo un primo giro atto a scremare i piloti, passata la sfida al parallelo che questo anno vale due punti, guadagnavano l’accesso alla finale i tre poliziotti rappresentanti le Fiamme Oro, Lenzi, Bosis e Maurino.


 


Parità totale sulle quattro zone affrontate al contrario, quindi zona a tempo per decretare i due che si sarebbero giocati la vittoria. Il più rapido era Lenzi seguito da Maurino, mentre rimaneva fuori uno sfortunato Bosis, che chiudeva anzitempo terzo. Dopo la quinta zona e l’ultimo parallelo era Lenzi (Montesa Future Trial) a vincere la prima gara in programma, con un totale di 11 penalità, relegando Maurino (Beta Top Trial) al secondo posto con due punti di distacco.


 


Intermezzo con il campione del Mondo di Bike Trial, Vittorio Brumotti, e finale di serata dedicato agli assi stranieri con Fajardo e Bou che calamitavano l’interesse interpretando le zone a loro modo, dispensando così ai presenti numeri d’alta scuola.


 


Nella breve intervista finale, entrambi invitavano il pubblico a recarsi a Erba questo fine settimana per incitarli e sostenerli quando saranno impegnati sulle zone del Mondiale.


Un consiglio da seguire!


 


PARUZZARO 27 GIUGNO 2007  prima prova


Primo giro


Lenzi  Montesa Future trial    0


Maurino Beta top trial            5


Bosis Montesa Future trial     5


Orizio Scorpa X4                   7


Iolitta Sherco Miton               14


Mondo Gas Gas Spea             19


FINALE


Lenzi  Montesa Future Trial     11


Maurino Beta Top Trial            13


Bosis Montesa Future Trial      11 (una zona e un parallelo in meno)