Fuoristrada

Trial delle Nazioni. Italia 5°

La Maglia Azzurra a soli 4 punti dal podio

Si è chiuso con un quinto posto il Trial delle Nazioni per la Maglia Azzurra FMI, al termine di una giornata che ha visto trionfare la Spagna davanti alla Francia e al Giappone.

I padroni di casa (quest’anno la manifestazione si è svolta a Vandellòs i l’Hospitalet de l’Infant, nella provincia di Tarragona) hanno dominato ancora una volta così come accade dal 2004. Il quartetto formato da Toni Bou, Adam Raga, Jeroni Fajardo y Albert Cabestany ha totalizzato solamente 20 penalità, contro le 109 dei transalpini e le 128 dei giapponesi. Quarta la Gran Bretagna con lo stesso score, quinta l’Italia a quota 132 e sesta la Norvegia a 224.

Solamente quattro, quindi, i punti che hanno separato l’Italia dal gradino più basso del podio al termine dei due giri da 18 Zone l’uno. Peccato, perché dopo il Lap 1 gli azzurri erano terzi con 59 penalità dietro Spagna (13) e Giappone (56). Luca Cotone (Sherco), Matteo Grattarola       (Gas Gas), Daniele Maurino (J Gas) e Gianluca Tournour (Gas Gas) non sono poi riusciti a ripetersi nel Lap 2, totalizzando 73 penalità parziali e 132 totali.

L’intera news sul sito magliazzurra.it