Fuoristrada

TRENTO – Anniversario 100 anni FMI

In occasione della prima prova del Campionato Regionale Motocross il lunedi di pasquetta  sul crossdromo del Ciclamino di Pietramurata si sono festeggiati  anche i cento anni che la FMI ha compiuto proprio in questo giorno. Il Comitato Trentino per l’occasione ha coinvolto tutti i 214 piloti presenti, manager,sponsor e collaboratori per una grande foto ricordo dell’avvenimento. Il lungo striscione “Buon compleanno FMI” vuol essere per tutti , ha commentato il Presidente del Comitato Trento,Giorgio Endrizzi, l’augurio di altrettanti  anni ricchi di impegni e soddisfazioni in questo bellissimo esercizio sportivo che è il motociclismo. 

Soddisfatti anche  i dirigenti del moto club Arco che quest’anno hanno nuovamente rilanciato con grandi motivazioni il diritto ad avere sul loro impianto la considerazione federale per organizzazioni ancor più prestigiose. Il rinnovato accordo a lunga scadenza  con la proprietà dei terreni, ha svincolato tutta una serie di iniziative e progetti rimaste per troppo tempo nel cassetto . Intanto continuano con il loro programma di questa stagione 2011 che dopo la selettiva nord nazionale mini del 3 aprile e questa prima prova di ieri  del campionato regionale,  prevede gia fra 15 giorni il Campionato Europeo classe 65cc ed un Trofeo monomarca KTM. Segurà il 12 giugno una delle prove più spettacolari del circuito “Top Rider”  che mette a confronto la “creme” crossistica triveneta ricca di piloti affermati in campionati nazionali ed internazionali. Il 21 agosto la prima prova del Trofeo triveneto a squadre ed infine il 23 ottobre un’altra prova del campionato regionale.  Un calendario di tutto rispetto che tiene impegnate tutte le forze del sodalizio arcense .

Grande anche la soddisfazione dei piloti per le modifiche apportate  sulla rinnovatissima pista  che il moto club Arco ha allestito per l’occasione. Una pista che del vecchio tracciato è rimasto solo il necessario, modificata in moltissime curve e salti è stata resa ancor più godibile per il pubblico accorso numeroso in questa occasione.