Fuoristrada

TRENTINO – Soddisfazione per il nuovo progetto Hobby Sport

Si è svolta presso l’hotel Ciclamino in occasione della 4° prova del Campionato Nazionale di Motocross di Pietramurata la riunione per illustrare il progetto Hobby Sport e la APT (Attività Promozionale Territoriale), voluta dal comitato Trentino e la FMI.

Presenti 13 dei 24 presidenti provinciali accompagnati da altri collaboratori che operano nel settore nei comuni del Trentino. La serata è stata coordinata dal presidente Giorgio Endrizzi alla presenza del responsabile del progetto il Consigliere Nazionale Giovanni Copioli che ha compiutamente illustrato le varie opportunità che il progetto offre.
 
Molto interesse tra I partecipanti in particolare tra gli organizzatori di eventi trialistici ed enduristici che già in passato hanno avuto questa esigenza. Nei gestori di campi crossistici dove la licenza sportiva o la promosport in Trentino è obbligatoria per poter girare, l’interesse è rivolto alla semplificazione delle pratiche obbligatorie per organizzazioni di APT. Non ultima la presenza del nostro sport in occasione di mostre, fiere ed altre manifestazioni locali .
 
Su tutto è stato apprezzato lo sforzo che la Federazione ha fatto nella riduzione dei costi di gestione di questi progetti. Un passo sensibile verso la base ed una epocale apertura verso tutto il movimento motoristico a due ruote sia tesserato e non nella speranza che il desiderio di “provare lo sport” possa in futuro creare nuovi campioni.