Fuoristrada

TRENTINO – Seconda Prova del CCT ’09

Si è svolta a Caneva/Stevenà in provincia di Pordenone la seconda prova del  Campionato Triveneto di Trial. Ottimamente organizzata dal vulcanico Luca Cao del moto club Albatros, ha rispettato le prerogative, zone  facili rese solo un pò viscide al primo giro causa la pioggia della notte. Tempo soleggiato, 85 I partecipanti più 14 minipiloti.

Classe Expert: Ancora un  monologo di Valerio Bauce del Valchiampo che ha concluso solo a nove penality contro le 21 di Craighero Terry dell’Albatros e terzo l’altro Bauce, Alessandro che corre per l’Area 51. Solo sesto Moreno Piazza non proprio impeccabile in questa gara.

Classe Super: Anche qui Gianni Tabarelli del Lagorai non lascia spazio agli avversari con sole nove penalità, Secondo posto nel computo degli zeri,  per Francesco Hauser del moto club Egna con 22 punti come Edoardo Verdari dello Scaligero.

Classe Cadetti A: scambio di posizione per Diego Righetto dello Scaligero stavolta primo contro l’ottimo Francesco Xompero del Valchiampo vincitore della prima prova. Terzo posto per il giovanissimo Simone Ferrari per un solo punto in piu .

Classe Cadetto B: Sempre più sicura ed a suo agio la ragazza terribile, Sara Trentini del Ezio de Tisi si ripete vincendo anche questa seconda prova, per un solo zero in più del bravissimo Gabriele Zotta del Lagorai, 34 punti per ambedue. Terzo Marco Cietto del moto club Trialquad con 42 penalità, un risultato che fa ben sperare per questo giovane atleta.

Classe Master A: Altra conferma per Tiziano Chistè del Lagorai con 49 penalità. Secondo posto per Gunter Bergher del Sudtirol che risale in classifica con 56 punti e terzo con 59,  Angelo Zanetti finalmente competitivo dopo il mezzo disastro di Pietramurata.

Classe Master B: Certe volte ritornano infatti Heinrich Forer  del Sudtirol, si rifà della brutta prima prova vincendo qui a Caneva con bella autorità, secondo un’altra buona prova per il giovane Franco Piol del moto club organizzatore e, dopo la sfortunata prova di Pietramurata,  terzo Piero Casagrande del Lagorai .

Classe Master C:  Anche in questa classe dopo la opaca prima prova, ritorna il dominio di Franco Favalessa del Trialquad che regola con buon margine I soliti noti Giuseppe Righetto dello Scaligero e Marino Fontanot dell’Albatros.

Classe Mini A: Difficile che qualcosa possa cambiare in questa categoria, la bravura dei primi tre si scontra con l’inesperienza degli altri. Va dato merito comunque a tutti I genitori che con passione iniziano questi ragazzi al trial con tanta pazienza. Mattia Tenuti, Valchiampo ha rivinto, Matteo Zampieri dello Scaligero ha scambiato la posizione della prima gara con Enrico Milan , Valchiampo.

Classe Mini B. Solo in tre con Enrico Scapin  del Valleogra vincitore, Enrico De Pecol dell’Effetto Trial secondo e ancora un acerbo Alex Verones del Valle dei Laghi, terzo.

Introdotta la possibilità di una classe con Licenza Basic con zone gialle molto ma molto facili.  Si sono presentati in tre.

 

Un cenno all’efficienza dell’ufficio gare diretto da Fausto Poletto che con precisione e professionalità ha redatto senza intoppi e ricorsi classifiche in tempo record. Un lavoro oscuro che tutti diamo per scontato pronti a criticare se qualcosa non funziona a dovere. Grazie Fausto!

 

Scarica qui le classifiche