Mototurismo

Tre giorni vintage al Motoraduno d’Altri Tempi a Camaiore

Al via oggi a Camaiore (LU), il terzo motoraduno d’altri tempi, organizzato dal Moto Club Perla del Tirreno di Viareggio, dedicato ai veicoli storici ed inserito nel calendario FMI nella sezione motoraduni veicoli storici.

La kermesse si apre sabato 12 agosto con un’anteprima, la parata Motoped Mosquito dalle ore 19.00 alle 23.00. Possono partecipare alla parata ciclomotori d’altri tempi, a pedali anteriori al 1990. Mosquito, Si, Grillo, Bravo, e tutti i motorini 50 cc.

Domenica alle ore 09.00 inizierà il motoraduno d’altri tempi. Manifestazione aperta a tutti i tipi di moto e scooter. Luogo di ritrovo nel parcheggio dello stadio di Camaiore, lato piscina. A tutti gli iscritti sarà offerta, come gadget una bottiglia di vino della Cantina Vetturini di Capezzano Pianore. Durante il giro è previsto il rinfresco offerto dalla ditta Alderigo Triglia di Gombitelli. A seguire, pranzo convenzionato a 10.00 Euro.

Lunedì 14 agosto, dalle 09.00 alle 12.00, si terrà la Camaiore-Pedona, rievocazione storica a cui sarà presente anche Alice Lunardini, Campionessa Italiana di Mountain bike 2017, su moto Bimm del compianto Giuliano Ricci e del manager Roberto Chicca, al via con il numero uno.

Si tratta della rievocazione storica della gara in salita Camaiore – Montemagno tenuta negli anni 20/30. Nel 2017 viene rievocata sul percorso Camaiore – Pedona km 3,500 circa. L’evento è caratterizzato come non competitivo e moto d’epoca.

La tre giorni motociclistica è caratterizzata anche dal Memorial Giuliano Ricci.

Per info: www.motoperla.it