Motociclismo

Tour FMI-Ministero dell’Istruzione: successo per le giornate aquilane

I Formatori del Dipartimento di Educazione Stradale FMI hanno svolto, presso l’ITIS d’Aosta dell’Aquila, due giornate del tour FMI-MIUR  dedicate all’Educazione Stradale.
La prima giornata è stata dedicata alla fase preparatoria della guida del ciclomotore. Sessantatre gli studenti che si sono avvicinati al ciclomotore, avendo già svolto il programma teorico del patentino presso le scuole aquilane. Dopo aver correttamente indossato i dispositivi di protezione passiva, gli allievi hanno seguito un iter che prevedeva il controllo dei principali dispositivi di sicurezza attiva del ciclomotore (pneumatici, sospensioni, freni), la gestione statica dello stesso (manovre di parcheggio, bilanciamento statico e stazionamento, corretta regolazione degli specchi retrovisori).
In seguito, dopo aver ricevuto le impostazioni tecniche di base (corretta postura, bilanciamento in sella, uso corretto dello sguardo, gestione ottimale dei comandi) i ragazzi hanno seguito un percorso formativo che li ha visti coinvolti in esercitazioni pratiche alla guida man mano più complesse.
La seconda giornata ha coinvolto 130 ragazzi in una lezione strategica sull’ educazione alla sicurezza stradale tenuta nell’aula magna dell’Istituto d’Aosta. Concetti riguardanti statistiche e cause di incidentalità, fattori di rischio e guida difensiva, analisi dei dispositivi di protezione automobilistici e motociclistici, sono stati i temi affrontati ai quali i ragazzi hanno prestato grande attenzione ed interesse.
Le giornate hanno raggiunto il duplice obiettivo di offrire una preparazione tecnico/gestionale del mezzo mirata non solo ad agevolare l’effettuazione della prova di esame pratica di guida del ciclomotore, ma anche di svolgere un’azione formativa più ampia ad un maggior numero di giovani utenti della strada.
Un ringraziamento particolare a chi ha contribuito alla buona riuscita dell’evento: la Direzione Scolastica Provinciale nella persona della Referente dottoressa Maria Pia Di Cesare, la quale ha collaborato e presenziato con grande interesse agli eventi, al responsabile dell’Ufficio Tecnico dell’istituto D’Aosta
Professor Luigi Lattanzi per la grande competenza e disponibilità, ai Dirigenti scolastici delle scuole aquilane Bafile, Colecchi,  D’Aosta e Da Vinci che hanno partecipato alle giornate.
Un grazie anche  al Referente FMI per la Puglia Vincenzo Mancini che ha svolto la lezione strategica e ha coordinato la prova pratica con i Formatori FMI Valerio Cavotta, Vincenzo Fatigato, Vincenzo Lo Conte, Michele Piemontese, Luigi Scapato i quali che hanno curato con passione e professionalità la fase riguardante la preparazione tecnica alla guida.