FMI

Terminato il Master in Ingegneria della Moto da Corsa

L'evento è stato patrocinato dalla FMI

Sabato 28 maggio il Vice Presidente FMI, Fabio Larceri, ha partecipato all’evento conclusivo della 4° edizione del Master in Ingegneria della Moto da Corsa, organizzato da Professional Datagest e patrocinato dalla Federazione Motociclistica Italiana insieme ad ANCMA Confindustria e Fondazione Marco Simoncelli. Ad ospitare la manifestazione, una sede evocativa il Museo del Patrimonio Industriale di Bologna, luogo simbolo della tradizione industriale del territorio felsineo.

Il Vice Presidente Larceri, forte della sua comprovata esperienza nel settore, è stato tra i relatori di una tavola rotonda dal titolo “L’evoluzione tecnica e lo spettacolo sono in competizione?”, evidenziando il suo punto di vista su un tema particolarmente attuale e molto dibattuto nell’ambito del motociclismo sportivo. Con lui anche il giornalista sportivo Luca Corsolini, Riccardo Savin, Responsabile Area Dinamica e Progettazione del Veicolo in Ducati Corse e Coordinatore Tecnico del Master, Giacomo Casartelli, Responsabile Marketing EICMA e Pierluigi Zampieri, Responsabile Innovazione del Veicolo in Ducati Motor Holding.

Si è trattato di un evento particolarmente interessante, a chiusura di un percorso specialistico di alto livello che in poco tempo è diventato il punto di riferimento per la formazione in ambito motorsport, spaziando dalla dinamica del veicolo, alla progettazione di componenti motore e telaio, dall’aerodinamica alla gestione elettronica e acquisizione dati.  Il Master, partito il 30 ottobre 2015, ha avuto una durata di 300 ore formative, tra lezioni in aula, testimonianze e visite aziendali, presso prestigiose realtà quali Andreani Group, Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, CM Composit,

Ducati, Fondmetal Technologies, Galleria del Vento dell’Università di Perugia, Magneti Marelli Motorsport, NewCast Services, Oral Engineering, Protesa e VSystem.  Quest’anno sono stati 31 gli ingegneri provenienti da molte regioni italiane a scegliere il Master per completare la propria formazione e acquisire competenze specialistiche necessarie a coronare il sogno di declinare la propria carriera nel settore delle due ruote. Ad accompagnarli per tutta la durata del percorso, docenti di comprovata esperienza nell’ambito del motoveicolo e provenienti da aziende riconosciute a livello internazionale. L’evento si è concluso con la consegna dei diplomi agli Allievi da parte del Vice Presidente di FMI, Fabio Larceri e Riccardo Savin, Coordinatore tecnico del Master, che hanno augurato agli allievi di poter intraprendere una brillante carriera nel motorsport.
Sono già aperte le selezioni per la 5° edizione del Master, che partirà ad ottobre 2016. Per informazioni tel. 051.220601