Velocità

#TeamItalia30anniversary. Premiato Biaggi

Max e l'Europeo vinto nel '91 con la squadra FMI

Sei volte Campione del Mondo – quattro in 250cc e due in Superbike -, 180 podi e 63 vittorie nei campionati iridati. Sono le statistiche di Max Biaggi dal 1992 (anno in cui partecipò al suo primo motomondiale) al 2012, quando si ritirò da Campione del Mondo delle derivate dalla serie. Venti anni vissuti ai vertici che lo hanno fatto entrare storia del motociclismo mondiale. Ma prima? Biaggi iniziò a correre nel 1989 a 18 anni, e l’anno dopo vinse l’Italiano Sport Production.

during the race 06 GP of Italy in Mugello Circuit in Scarperia near Florence (Italy) during the 2015 Season of World Motorcycle Championship 2015 © 2015 mirco lazzari mircolazzari@yahoo.itNel 1991, il salto nel Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana e la conquista dell’Europeo: “Dopo la vittoria del tricolore“, racconta Max, “diverse squadre mi cercarono per partecipare al campionato continentale. Tra queste, decisi di puntare sul Team Italia perché era una squadra italiana e a noi piloti sembrava di correre per la nazionale. Inoltre era una struttura molto organizzata, che negli anni precedenti aveva ottenuto grandi vittorie anche a livello mondiale“.

L’intervista completa sul sito del San Carlo Team Italia