Fuoristrada

Team Motocross FMII risulati di Loket

 Lo scorso weekend (3-4 agosto) il Team Motocross FMi si è presentato al gran complete sulla pista di Loket in Repubblica Ceca, dove erano presenti tutti e tre gli alfieri del Team Federale, Samuele Bernardini, Lorenzo Ravera e Filippo Zonta. 

Bernardini si presentava al rientro dopo un mese di stop a causa dell’infortunio patito nel Round Mondiale di Maggiora, e sulla pista ceca ha preso parte al Mondiale MX2. La FMI, insieme al Team Ricci Racing e a TM, ha infatti deciso di far correre Samuele in tutte le restanti prove del mondiale, per dargli modo di acquisire con calma una maggiora esperienza. Opportunità concessa grazie all’appoggio di Youthstream, al quale vanno i ringraziamenti da parte della Federazione, del Team Ricci e della TM. Fiducia subito ripagata da Samuele, che nonostante non fosse al meglio dopo il periodo di stop forzato, ha vissuto un weekend in continua progressione, migliorando giorno dopo giorno i suoi tempi e chiudendo 23°. Una progressione che fa guardare al futuro con ottimismo.

Meno fortunati sono stati invece i due giovani partecipanti all’europeo 125. Zonta infatti, a causa di un feeling non ottimale con la pista, non è riuscito a qualificarsi per la manche finale, mentre Ravera, proprio nella gara finale, è stato vittima di una caduta nei primi giri. Il pilota del Team Federale è rimasto coinvolto nel mucchio, rimediando una forte abrasione al braccio destro che gli ha impedito di terminare la gara. Un vero peccato, in quanto Lorenzo era partito forte e segnava dei buoni tempi che facevano ben sperare per la gara.

Archiviata la trasferta in Repubblica Ceca non ci sarà molto tempo per riposare. I piloti del Team Motocross FMI, infatti, sono partiti insieme al Tecnico Federale Marasca alla volta del Campus FMI in Belgio, dove si alleneranno per preparare al meglio le due prossime trasferte in programma, quella del 18 agosto sempre in Belgio, a Bastogne e la successiva del 25 agosto a Matterley Basin, in Gran Bretagna.