Velocità

Team Italia. Le qualifiche di Aragon

Manzi 22°, Pagliani in crescita all'esordio

Più della posizione in classifica, il San Carlo Team Italia archivia le qualifiche ufficiali del Gran Premio di Aragona con ragionato ottimismo frutto delle performance in costante ascesa di Stefano Manzi e Manuel Pagliani. In una sessione che ha visto Enea Bastianini (Honda) in 1’57″755 demolire il precedente record della pista assicurandosi la quarta pole position stagionale, i due portacolori della Federazione Motociclistica Italiana si sono distinti in positivo vantando un passo-gara in linea con il proprio effettivo potenziale velocistico.

Migliorandosi turno dopo turno, Stefano Manzi in 1’59″366 ha ottenuto il ventiduesimo riferimento cronometrico che vale un posto in ottava fila, ma con i giusti presupposti per concretizzare domani una gara di rimonta rientrando nel proprio gruppo di riferimento rappresentato dalla zona punti.

Apprezzabile crescita di performance al suo esordio assoluto nel Motomondiale da parte di Manuel Pagliani. Il ‘rookie’ del San Carlo Team Italia è riuscito ad infrangere il muro del 2’00” ottenendo in 1’59″959 il trentaduesimo crono della sessione a poco più di 2″ dalla pole, proseguendo positivamente questo suo percorso di crescita coadiuvato dalla bontà del lavoro svolto insieme a tutta la squadra.

Clicca qui per leggere il resto della news sul sito del San Carlo Team Italia