Velocità

Team Italia FMI – Russo è 5° in Stock 600, prima fila nella Stock 1000

WSBK Assen: quinto posto per Russo nella Stock600, Vitali settimo. Domani seconda fila per il Team Italia nella Stock1000
Buona prestazione per il duo del Team Italia nell’Europeo Superstock600. La gara, vinta dal pilota di casa Van der Mark, ha visto un ottimo spunto iniziale sia di Riccardo Russo che di Luca Vitali (partivano rispettivamente 8° e 11°). Intorno al quinto giro il pilota campano ha avuto un calo del pneumatico posteriore e, senza prendere troppi rischi ha chiuso al quinto posto dietro Perez, Dwlez e Egea. Vitali è stato infilato all’ultimo giro da Shacht che gli ha soffiato la sesta piazza.
Il prossimo appuntamento per Russo e Vitali è al CIV la prossima settimana a Monza per il Round#3. Sullo stesso circuito, il 5 maggio, si disputerà la terza prova dell’Europeo Stk600.
Nella FIM Cup Stock1000 (gara domattina alle 10.30) la pole è andata al francese Barrier con 1’39.566. Positiva la qualifica dei piloti del Barni Racing Team Italia. Dopo i tempi alti nel turno mattutino sotto la pioggia, con pista asciutta entrambi gli azzurri hanno abbassato i crono di ieri.
Eddi La Marra ha chiuso la giornata con 1’40″349 e domani aprirà la seconda fila. Lorenzo Savadori ha fatto registrare il settimo tempo: per il cesenate un crono di 1’39″566. 

Riccardo Russo (Team Italia Yamaha#84) 5° a 8″116: “Sono partito bene e pensavo di riuscire a tenere il ritmo fino alla fine. Abbiamo girato poco a causa della pioggia e perciò non eravamo a posto al 100%. Ho comunque fatto punti importanti per il campionato e sono soddisfatto”.

Luca Vitali (Team Italia Yamaha#70) 7° a 8″694: “Ho fatto i primi tre giri lenti, poi una volta raggiunto il gruppetto dei primi non sono mai riuscito a passare Russo. Di positivo c’è che finalmente termino a punti una gara. Ora non vedo l’ora di correre a Monza”.

Classifica UEM European Championship Superstock600: 1) Van der Mark (NED) 41pt.; 2) Perez (ESP) 40pt.; 3) Riccardo Russo (ITA) 36pt.; 4) Egea (FRA) 24pt.; 5) Duwlez (BEL) 22pt.; 6) Morrentino (ITA) 13pt.; 7) Schacht (DEN) 10pt.; 8) Chesaux (SUI) 10pt.; 9) Luca Vitali (ITA) 9pt.

FIM Cup Superstock1000 Qualifying: 1) Sylvain Barrier 1’39.566; 2) Bryan Staring 1’39.873; 3) Lorenzo Baroni 1’39.888; 4) Loris Baz 1’40.201; 5) Eddi La Marra (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 1’40.394; 6) Fabio Massei 1’40.621; 7) Lorenzo Savadori (Barni Racing Team Italia)