Fuoristrada

Supermoto – I risultati delle qualifiche a Castelletto di Branduzzo

Il primo round dei campionati Internazionali d’Italia Supermoto è iniziato oggi sul tracciato di Castelletto di Branduzzo ed i risultati delle prime qualifiche sono stati molto positivi per il francese campione del mondo in carica della S1 Thierry Van Den Bosch

 

“VDB” tornato in questa nuova stagione all’Aprilia (Team PMR H2O) ha staccato il miglior tempo in qualifica, mentre ha fatto registrare il secondo tempo più veloce l’ex iridato della Ktm, Bernd Hiemer davanti al campione italiano S1 Ivan Lazzarini (Honda).

Rispettivamente quarto e quinto i fratelli Chareyre, con l’iridato Adrien (Husqvarna) davanti a Thomas (TM), quindi il belga Eddy Seel (Suzuki) e il tricolore Davide Gozzini (TM).

 

Nel primo pomeriggio i piloti della Supermoto sono scesi in pista trovando condizioni sensibilmente più gradevoli rispetto alle prove libere del venerdi ma i piloti continuano a lavorare sull’assetto delle loro moto in previsione di un clima ancor più primaverile previsto per domani.

 

Il programma di domani prevede piloti in pista dalle ore 08,30 con la neonata categoria Young e la Coppa Italia con le qualifiche, warm-up per il tricolore Open e Internazionali S1 e subito dopo il via alle finali dei trofei monomarca Suzuki e Honda, quindi prime manche finali per Coppa Italia e Young per poi arrivare alle 13,50 quando scatterà la prima attesissima finale con i migliori concorrenti S1 e poi di nuovo in pista per le seconde decisive finali, con l’S1 che vede quest’anno riuniti in un’unica classe tutti i migliori piloti.

 

Nel programma di ogni prova degli Internazionali d’Italia Supermoto, è stato inserito anche un torneo di Calcio Balilla portando spruzzata di colore alle sei prove del campionato. Un sistema incrociato di attribuzione di punti tra piloti della Coppa Italia e giocatori di “biliardino” permetterà l’assegnazione di due bonus da 600 euro ciascuno spendibili presso il casinò della Valle d’Aosta. Una bella idea per smanettare non solo in pista ma anche con le stecche del biliardino dei professionisti dell’International Champion Cup.

 

QUALIFICHE S1

1 T. VAN DEN BOSCH BEL ASM APRILIA 1’41.551

2 B. HIEMER GER KTM 1’41.733

3 I. LAZZARINI ITA ANDREANI HONDA ITA 1’41.915

4 A. CHAREYRE FRA TEAM AZZALIN HUSQVARNA 1’41.985

5 T. CHAREYRE FRA 747 MOTORSPORT TM 1’42.041

6 E. SEEL BEL RDMC SUZUKI 1’42.068

7 D. GOZZINI ITA FACTORY RACING TM ITA 1’42.104

8 E. SAMMARTIN ITA BROGLIANO HONDA ITA 1’42.350

9 G. BUSSEI ITA BIASSONO HONDA ITA 1’42.528

10 M.HERMUNEN FIN HUSQVARNA 1’42.965

11 E. BORELLA ITA CREMONA KTM ITA 1’43.544

12 U. NASTRAN HUSQVARNA 1’43.623

13 C. RAVAGLIA ITA G.S. FIAMME ORO APRILIA ITA 1’43.843

14 F. BALDUCCI ITA CASTEL SAN PIETRO SUZUKI ITA 1’43.847

15 A. DALL’ERA ITA LUMEZZANE KTM ITA 1’43.924

16 P. GASPARDONE ITA OTTOBIANO TM ITA 1’44.401

17 L. MARIANI ITA TEAM MRC RACING TM ITA 1’44.551

18 F. BARTOLINI ITA BROGLIANO HUSQVARNA ITA 1’44.608

19 A. OCCHINI ITA CREMONA SUZUKI ITA 1’44.671

20 T. MONTICELLI ITA BRUTTAPIEGA HONDA ITA 1’44.848