Fuoristrada

Supermoto – Hermunen, doppio colpo a Latina. Monticelli resta leader

 Ancora Supermoto, ancora nel Lazio. Il Campionato Italiano dello sliding, dopo la prima tappa di Viterbo del 21 aprile, domenica 19 maggio si è ritrovato a Latina. Centodieci i piloti in gara, e su tutti è spuntato Mauno Hermunen (nella foto) che, dopo una caduta e un successo nel primo round, questa volta ha centrato la doppietta nella S1. Seconda posizione di giornata per Ivan Lazzarini e terza per Teo Monticelli, tutt’ora leader del Campionato Italiano e della classifica internazionale.

Pronti via, Hermunen è subito protagonista conquistando l’hole shot della prima manche della S1. Il primo colpo di scena è dietro l’angolo, perché nel tratto di offroad Thomas Chareyre e Petr Vorlicek cadono a causa di un contatto. Al primo giro dietro il finlandese transitano Ivan Lazzarini, Edgardo Borella e Teo Monticelli. Per quanto riguarda la testa della gara, nulla da fare perché nessuno scalza Hermunen dalla prima posizione e gli avversari devono accontentarsi degli ultimi due posti del podio: Lazzarini secondo, Monticelli terzo. La seconda manche è ancora a favore dell’uomo del giorno, Hermunen. A dir poco sfortunata, invece, la gara di Thomas Chareyre: il Campione del Mondo scivola e deve ripartire dal fondo del gruppo. Lazzarini ne approfitta e si prende la seconda piazza, che gli verrà tolta da Vorlicek ad un giro dal termine. Intanto Hermunen si invola ancora una volta verso la vittoria mentre Lazzarini sale sul gradino più basso del podio.

Nella S2 il grande protagonista è Diego Monticelli che oltre alle due manche, si aggiudica – provvisoriamente – la leadership di classifica scalzando dal vertice Yuri Guardalà, quarto di giornata. In quest’ultima graduatoria il secondo posto è andato a Mitchell Thomas Malachi, il terzo a Sami Salstola.

L’unico pilota ad aver fatto l’en plein nei primi due round del C.I. Supermoto è Paolo Salmaso (classe S3). Il pontino, di casa sul circuito “Il Sagittario” di Latina, ha conquistato le due manche proprio come aveva fatto a Viterbo. Secondo di giornata, Domenico Ricchiari davanti a Daniele Di Cicco.

Bella prova di Marco Venturi nella S4. Grazie ad un secondo e primo posto, si è aggiudicato la classifica di giornata e quella generale. A Latina ha preceduto Marco Draghi (primo e secondo) e Francesco Aliberti. Nella Junior è stato il turno – di nuovo – di un pilota di casa: Lorenzo Promutico ha vinto grazie a due vittorie. Deitro di lui, Mirko Gizzi e Ivan Chiariotti.

Prossimo appuntamento con le International Series e il Campionato Italiano Supermoto fissato per il 9 giugno a Battipaglia (SA).

Clicca qui per scaricare le classifiche