Fuoristrada

Supermoto a Viterbo

Domenica il penultimo appuntamento 2015

Stanno per tornare gli Internazionali d’Italia Supermoto. Questo fine settimana a Viterbo i piloti dello sliding daranno vita al 5° round stagionale e cercheranno di agguantare quella prima posizione della S1 che oggi appartiene a Marc Schmidt. Il tedesco è la sorpresa dell’anno, nessuno si aspettava di trovarlo così in alto. Ora però lo stupore è terminato e tutti cercheranno di prendergli le misure. A partire da Andrea Occhini, secondo nella classifica degli Internazionali, primo in quella dell’Italiano, capace di conquistare ottimi punti nella bagarre dell’ultimo round di Pomposa. In terza posizione ecco Ivan Lazzarini, che invece nelle gare in provincia di Ferrara non ha avuto altrettanta fortuna, commettendo un mezzo passo falso. Chi a Monza proprio è mancato all’appello, era Thomas Chareyre, che a Viterbo darà filo da torcere  agli avversari cercando di togliersi dall’attuale quarta piazza in campionato. Occhio anche a Ravaglia e Borella, capaci di ottime prestazioni.

La S2, categoria dedicata ai giovani, è ricca di piloti in lotta per la leadership. Fino ad oggi il più forte è stato Edoardo Gente, il quale però deve stare attento a Giulio Lorenzini e Lorenzo Lapini. Luca Brambilla, Christian Romano, Alessandro Labate, Simone Franciosi e Giacomo Caruzzi guidano rispettivamente le classi OnRoad, Open, Under 24 250 e 450 e la MX Serie.