Supermoto – A Busca in pole V.D.Bosch (S1) e Chareyre (S2)

Thierry Van Den Bosch (Aprilia) e Adrien Chareyre (Husqvarna) sono stati i più veloci nelle qualifiche della settima prova del mondiale Supermoto in programma a Busca (CN).


 


Inizio spettacolare al Kart Planet di Busca dove è in corso la penultima prova del mondiale di Supermoto organizzata da DBO in collaborazione con lo stesso Kart Planet, il challenge che si concluderà tra due settimane in Grecia, a Thessaloniki.


I milleseicentosettanta metri di circuito, di cui 220 di off road saranno il teatro di questa sicuramente decisiva prova italiana che vede al comando della graduatoria di campionato delle due classi, il tedesco del Team Miglio Ktm Italia, Bernd Hiemer, in classe S1 e il francese campione del mondo Adrien Chareyre (Husqvarna-Team CH Azzalin).


La prova odierna della classe S2 come prevedibile è stata appannaggio del fuoriclasse francese della Husqvarna, Chareyre, che per la quarta volta in questa stagione ha centrato la pole fermando il cronometro del giro più veloce sul tempo di 1’19.407 che gli ha permesso di precedere il coriaceo pilota britannico Christian Iddon (Aprilia) e il nostro azzurro Attilio Pignotti (Ktm) che a sua volta ha anticipato il bresciano secondo in campionato Davide Gozzini (TM).


In classe S1 è un altro transalpino, Thierry Van den Bosch, a mettere il suggello sulla quarta pole della stagione in sella alla sua Aprilia targata DRC con la quale ha anticipato il tedesco leader di classifica Bernd Hiemer (Ktm), quindi i francesi Jerome Giraudo (Honda) e Thomas Chareyre (Husqvarna) davanti al nostro miglior azzurro Ivan Lazzarini (Aprilia).


 


Il programma di domani prevede motori accesi dal mattino alle ore 8,30 con i warm-up dell’Europeo S3 e Open, quindi della S2 più rispettiva Superpole e S1 più rispettiva Superpole dei migliori quattro classificati. Le prime finali faranno accendere il semaforo verde a partire dalle ore 10,50 con l’agguerritissimo Trofeo Ktm Italia Supermoto e, a seguire, la prima finale dell’Europeo che anticiperà l’evento clou della giornata con la prima manche della S2 alle 12,25 e da quel momento il sipario sarà mondiale con le due manche riservate alla classe S2 e due alla S1 che consegneranno i nomi dei vincitori di giornata.


 


TIME PRACTICE S1: 1. Van Den Bosch FRA-APR 1’18.697; 2.  Hiemer GER-KTM; 3. Giraudo FRA-HON; 4. Chareyre T. FRA-HSQ; 5. Lazzarini ITA-APR; 6. Seel BEL-SUZ; 7. Bussei ITA-HSB; 8. Bidart FRA-HSQ; 9. Ravaglia ITA-YAM; 10. Testu FRA-KAW.


TIME PRACTICE S2: 1. Adrien Chareyre FRA-HSQ 1’19.407; 2. Christian Iddon GBR-APR; 3. Attilio Pignotti ITA-KTM; 4. Davide Gozzini ITA-TM; 5. Gerald Delepine BEL-HSQ; 6. Andrea Occhini ITA-HSB; 7. Paolo Gaspardone ITA-HSB; 8. Lorenzo Mariani ITA-TM; 9. Luca Minutilli ITA-APR; 10. Ales Hlad BUL-KTM.


 


BIGLIETTISABATO: da € 10 a € 25


DOMENICA: da € 15 a € 45 euro


Gratis ragazzi fino a 12 anni di età.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI