Fuoristrada

Supermarecross. Ancora Bertuccelli

Il pilota Honda vince, come a Bacoli, MX1 e Supercampione

La seconda tappa del Supermarecross, andata in scena domenica a Francavilla al Mare (CH), ha visto 77 piloti al via divisi tra le varie classi. Freddo e pioggia non hanno fermato uno spettacolo che, come sempre, ha richiamato un numeroso pubblico.

La MX1 a livello di classifica ha visto due gare identiche: Bertuccelli, Maddii, Runcio, De Nicola e Gizzi hanno concluso le manche in quest’ordine. Le stesse prime tre posizioni poi si sono ripetute nella Supercampione, che quindi ha sancito la giornata perfetta di Bertuccelli.

Doppietta anche in MX2, con una grande giornata di Antonio Mancuso che, se nella sua categoria di appartenenza ha concluso a giornata davanti a Di Marziantonio e Pasquale, nella Supercampione ha chiuso 14° a causa di una contusione all’anca rimediata in una caduta. Primo della classe cadetta in questa corsa, Gianluca Di Marziantonio, giunto quarto.

Nella 125 erano assenti Del Coco e Girolami per infortunio; molto bravo Paolo Ricciutelli, due volte primo sempre davanti a Luca Milani. Minicross appannaggio di Carmelo Riolo (Junior) e Andrea Rossi (Senior).

Nelle gare del Supermare Quadcross, categoria Elite, vittoria di Cesari nella prima heat e di Mastronardi nella seconda al termine di una gran bagarre. Doppio successo di Davide Gigli nella categoria Sport. Prossimo appuntamento con il Supermarecross, lunedì 28 marzo.