Fuoristrada

Supercross Genova – Sfida tra Windham, Cairoli, Mc Grath, Barcia

La pista realizzata dall’esperto Armando Dazzi all’interno del Palasport del capoluogo ligure è pronta per ospitare i protagonisti del Supercross di Genova che si corre il 13 novembre.

Un circuito da gustare curva dopo curva e salto dopo salto, grazie alla forte caratterizzazione tecnica in linea con l’importanza della manifestazione organizzata dalla Off Road Pro Racing che quest’anno segna il suo trentennale.

Una pista costellata di sezioni diverse, tutto da interpretare grazie alle doppie traiettorie studiate per mantenere alta la suspense ed accentuare al massimo lo spirito della competizione garantito dalla straordinaria serie di fuoriclasse in lizza per il gradino più alto del podio.

L’improvvisa rinuncia di Trey Canard, costretto ad annullare la sua trasferta europea di comune accordo con il team American Honda a causa della sindrome da affaticamento cronico Epstein Bar che in passato ha colpito altri piloti come Reed, Short, Millsaps e Stewart, è stata infatti brillantemente superata con la conferma della presenza del neo iridato MX1 Antonio Cairoli, al debutto nelle piste artificiali con la KTM ufficiale SX-F 350, e del vice campione AMA World Supercross Championship 2010 Kevin Windham.

Reduce dal recente successo riportato in Australia, dove il 23 ottobre si è aggiudicato le tre finali della seconda prova del campionato supercross disputata a Canberra, Windham con la Honda del team GEICO Powersports quest’anno è stato l’unico pilota ad aver spezzato nel National 450 la striscia vincente del campione Ryan Dungey ed è il pilota da battere all’interno del Palasport ligure. Anche se oltre al Tony nazionale tenteranno di mettergli i bastoni tra le ruote il numero 2 del campionato Supercross Lites Costa Est nonché compagno di squadra Justin Barcia, considerato come il nuovo Bob “Hurricane” Hannah per via della sua guida potente ed aggressiva, e nientemeno che il mitico Jeremy Mc Grath.

Tuttora attivo collaudatore dell’American Honda, il californiano indimenticato dominatore delle scene del cross d’oltreoceano che lo ha portato ad essere il pilota più titolato della storia del cross statunitense ritorna in Europa a distanza di tre anni forte dalla recente vittoria nella Open Pro del Powder Mountain Motocross National disputato in agosto nello stato dello Utah.

Mc Grath arriverà a Genova con i pezzi ufficiali da montare sulla Honda CRF 450, e sarà il pilota di riferimento anche per Cairoli che da ragazzo lo ha sempre considerato come suo idolo e che ora ha la possibilità di sfidarlo ad armi pari.

Da tenere d’occhio anche i francesi Gautier Paulin, Gregory Aranda, pilota della Kawasaki BUD Racing leader del campionato Europeo dopo le prime tre giornate, e il campione degli Internazionali d’Italia Supercross Alex Rouis.

La manifestazione è completata dalle gare riservate alle 250 e ai Rookie in sella alle 85, oltre agli intrattenimenti che riempiranno le pause tra una manche e l’altra. 

IL PROGRAMMA DI GARA
16:00    Apertura cancelli
16:40 SX1 Qualifying session
17:20 SX Rookie Qualifying session
17:30    Riders Autograph Session
17:50 SX2 Qualifying session
18:10    SX1 Last Session Qualifier
19:30 Intrattenimento
20:00    Opening Cerimony
20:15    SX1 Heat #1
20:25    SX1 Heat #2
20:35    SXR Heat #1
20:43    SXR Heat #2
20:51    SX2 Heat #1
21:00    SX2 Heat #2
21:09    Intrattenimento
21:15    Recupero SX1
21:24    Recupero SXR
21:31    Recupero SX2
21:40    Intrattenimento
21:50    SX1-  Final #1
22:03    SXR Main Event
22:18    SX2 Main Event
22:35    SX1 Final #2 

GLI ISCRITTI    
WINDHAM Kevin (USA)
MC GRATH Jeremy (USA)
BARCIA Justin  (USA)
CAIROLI Antonio (ITA)
PAULIN Gauthier (FRA) – da confermare
ARANDA Gregory (FRA)
OSBORNE Zach (USA)
IZOIRD Fabien   (FRA)  
DAMI Stefano (ITA)
VONGSANA Khounsith (FRA)
ENGLE Kyle (USA)
ROUIS Alexandre (FRA)
LESAGE Maxime (FRA)
COULON Cyril   (FRA)
MARTIN Christophe (FRA)
RIVAS GOMEZ Manuel (ESP)
VANNI Julien (FRA)
ALVAREZ  Raul (ESP)
BRUNELL Jack (UK)
BERTHOME’ Romain (FRA)
BERTHOME’ Vincent (FRA)
CROS Joan (ESP)
DAGOD Hugo (FRA)
GARRIDO Adrian (ESP)
GITON Bastien  (FRA)
KLIJN Maurice   (NLD)   
LAFONT Yohan (FRA)  
MORAIS Ryan (USA)   
MARRONE’ Jean Baptiste (FRA)           
SALAVEDRA PONT Gerard (ESP)        
CHAUVEAU Jeremy (FRA)       
ADAM David (FRA)       
MAILLARD Boris (FRA)

I biglietti Non numerati saranno al costo di 50€, mentre i numerati 70€