Motociclismo

Sperimentati nuovi guard-rail nella provincia di Cuneo

Giovedì 19 giugno il Vicepresidente del Comitato Regionale FMI Piemonte e il Delegato Provinciale di Cuneo hanno preso parte al sopralluogo sulla strada provinciale 661 (nel tratto Paroldo-Murazzano) per verificare la funzionalità di un nuovo tipo di guard-rail (che presenta una protezione ulteriore in gomma, posta nella parte inferiore), installato per un tratto sperimentale di 30 metri.


L’incontro, a cui erano presenti anche il Presidente della Provincia Costa, gli Assessori Provinciali Negro e Rossotti, e la Consigliera Anna Mantini, era finalizzato a constatare l’utilità dei nuovi guard-rail, e a raggiungere un’intesa per estendere su altri tratti stradali l’applicazione di queste nuove barriere, o di quelle in materiale plastico, le quali offrono una migliore protezione nel caso di incidenti in moto.