Fuoristrada

Speedway – Nicki Pedersen vince in Croazia

Nel caldissimo ovale del Milenium Stadion di Gorican (Croazia), il 28 luglio, il “folletto di Odense” Nicki Pedersen ha vinto il settimo GP della stagione, ripetendo la bellissima prestazione di Praga, ed ora si trova a soli sei punti dal capo classifica Hancock.
Gara molto combattuta dove dalla metà di manche di qualificazione i piloti si sono letteralmente scatenati, dando vita a batterie molto intense e incerte risoltesi solo sotto la linea del traguardo. Erano nove i punti di vantaggio di Hancock sulla coppia australiana Crump-Holder prima di questo GP, con Holder, visti i recenti risultati conseguiti nei vari campionati di Lega per club, che partiva come favorito, mentre Crump, durante una di queste gare nel campionato russo a Vladivostok, in una caduta, aveva riportata la frattura della clavicola sinistra. Con un volo privato del suo team (Red Bull) è stato portato a Ginevra dove in una clinica privata è stato operato e pur con questo handicap è riuscito a centrare le semifinali e a non perder punti dalla vetta della classifica.
Holder invece è stato sfortunato alla sua terza uscita con una caduta molto pericolosa causata dalla rottura della catena primaria e non ha più gareggiato.
Hanno raggiunto le semifinali Nicki Pedersen con 11 punti seguito da Jonsson con 10, Pavlic, Hancock, Harris, Crump, Lingren con 9 e Gollob con 8, mentre veniva escluso il vincitore del GP di Polonia a Gorzow, Vakulik, per la discriminante dei punteggi nelle manche.
Pubblico in delirio nella semifinale1, a salutare la vittoria della wild card e padrone della pista Pavlic nei confronti di Nicki Pedersen, mentre erano eliminati Harris e Lindgren.
Nella seconda semifinale era il Campionissimo polacco Gollob ad avere la meglio su Jonsson, mentre venivano eliminati Hancock e Crump. Ottima partenza in finale di Nicki Pedersen e Jonsson che hanno duellato per tutto il primo giro poi il tre volte Campione del Mondo è passato a condurre e a chiudere in prima posizione seguito da Jonsson, mentre nel finale Gollob toglieva il sogno di Pavlic, arrivare sul podio.

Classifica di Gorican
1. N. Pedersen 19,
2. Jonsson 15,
3. Gollob 13,
4. Pavlic 12,
5. Harris 10,
6. Hancock 10,
7. Crump 9,
8. Lindgren 9,
9. Vaculik 8,
10. Andersen 8,
11. Sayfutdinov 7,
12. Bjerre 7,
13. Lindback 6,
14. Holder 6,
15. Pedersen 5,
16. Ljung 0,
17. Kovacic 0,
18. Kukovica DNR.

Classifica dopo 7 GP
1. Hancock 97,
2. N. Pedersen 91,
3. Crump 87,
4. Holder 84,
5. Gollob 77,
6. Lindgren 72,
7. Sayfutdinov 65,
8. Jonsson 62,
9. Hampel 46,
10. Lindback 46,
11. Andersen 39,
12. Harris 38,
13. B. Pedersen 38,
14. Ljung 36,
15. Bjerre 35,
16. Vaculik 28.