Fuoristrada

Speedway anche a Pitti Uomo Firenze

Si è aperta oggi, a Firenze, l’annuale edizione di Pitti Uomo, alla Fortezza Da Basso, con chiusura il 14 gennaio. Al suo interno la novità assoluta di una mostra che ospita alcune moto da speedway e flat-track, voluta dall’imprenditore Alberto Fasciani, che presenta a Firenze la nuovissima “Fine Art Dirt Collection”, nel campo delle calzature di lusso. La stessa mostra verrà replicata al Bike Expo di Verona, nei giorni 21, 22, 23 gennaio. E’ la prima volta, nella storia del Pitti, che si verifica un evento del genere: in passato le moto sono state spesso ospitate negli stand degli espositori, ma mai in uno spazio tutto loro. Si tratta, in questo caso, di 88 metri quadri, nel padiglione centrale, che accoglieranno sette moto, due delle quali realizzate appositamente per lo sponsor della mostra,  che potrebbero correre nel Campionato Italiano in ambedue le discipline con nuovi piloti. Insieme alle moto, alcuni oggetti di stile di questo mondo, immagini fotografiche e una serie di monitor con un filmato realizzato allo scopo.