Motociclismo

Sicuri su due ruote a Jesolo

 
 Nell’ambito del Progetto di Educazione Stradale “Sicuri su due ruote”, realizzato in sei Istituti Scolastici del Feltrino, ovvero l’I.C. di Cesiomaggiore – scuola capofila di Rete,l’I.C. di Santa Giustina, I.C. di Pedavena, I.C. di Fonzaso/Arsiè, I.C. di Lamon/Sovramonte e la Scuola sec. di 1° grado “G. Rocca” di Feltre,  grazie ad un finanziamento assegnato dalla Provincia di Belluno a seguito del bando di concorso “Educazione e sicurezza stradale come educazione alla convivenza civile”, è stata organizzata una manifestazione finale a Feltre, in località Prà del Moro  con la partecipazione della F.M.I. – Moto Club di Spinea e della F.C.I. – Associazioni Sportive del territorio, della Polizia Stradale, della Polizia Locale e dell’ULSS n. 2 di Feltre, che ha patrocinato l’iniziativa nell’ambito della “Festa della Salute”.

Nel progetto, che ha perseguito i seguenti obiettivi:

educare alla sicurezza sulla strada 
educare alla prevenzione di situazioni di pericolo
educare alla salute, ad uno stile di vita sano incoraggiando gli spostamenti a piedi o in bicicletta
diffondere la cultura della legalità

 

Sono stati coinvolti tutti gli alunni delle scuole Secondarie di 1° grado degli istituti in rete, e alla manifestazione hanno partecipato circa 350 alunni delle classi seconde.
Il momento centrale della manifestazione, con il saluto del Dirigente Scolastico dell’I.C. di Cesiomaggiore – scuola capofila (Prof. Anna Maria Pradel) si è svolto alla presenza delle seguenti autorità:
·         il rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale: Claudio Dalla Palma
·         il Sindaco del Comune di Feltre: Paolo Perenzin
·         il Sindaco del Comune di Cesiomaggiore: Michele Balen
·         il Comandante della stazione Carabinieridi Feltre
·         la Polizia Stradale di Feltre
·         le Polizie Locali di Feltre e di Cesiomaggiore
·         il Presidente Provinciale della F.C.I. – Federazione Ciclistica Italiana: Angiolino Vinci
·         l’ing. Canal Nicola
e la partecipazione del ciclista-funambolo Giuliano Calore, detentore di ben 12 record nel guiness dei primati.
 
Alla riuscita della manifestazione hanno collaborato, oltre agli esperti del
·         Gruppo Sicurstrada del Moto Club Spinea,
·         U.C. Foen Battistel,
·         G.S. Fonzaso,
·         Pedale Feltrino,
·         Accademia Nazionale di MTB.
 

 

Di seguito, le attività proposte nella giornata: