FMI

Si è spento Dante Mattioli

Lutto nel mondo del motociclismo. È scomparso oggi (26 febbraio) Dante Mattioli, figura storica del motociclismo fuoristrada, sia come pilota che come responsabile sui campi di gara del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, del quale era anche Maresciallo.

Mattioli, nato a Bologna il 10 ottobre 1926, aveva iniziato nel 1948 la carriera di pilota nella regolarità. Una carriera segnata dall’ingresso, nel 1956, nel Gruppo Sportivo Fiamme Oro in compagnia di nomi come Milani, Sica, Passamonti e Miccheli. Da lì in avanti Dante collezionerà risultati prestigiosi partecipando anche a diverse Sei Giorni.

Terminata l’attività agonistica Mattioli si dedica alla carriera da dirigente, portando al successo gli atleti della Polstrada. Nel 1986 la Scuderia Norelli gli attribuisce il premio “Oscar Norelli” per meriti sportivi. La FMI tutta, a partire dal Presidente Paolo Sesti lo ricordano con grande affetto. Il funerale si svolgerà domani, sabato 27 febbraio, alle ore 11 a Milano, in via Uruguay.