Fuoristrada

Si è chiuso a Calvari il primo raduno collegiale PIN 2013 Minienduro

 Erano 18 i ragazzi presenti al primo raduno collegiale PIN 2013 di Minienduro. I Piloti di Interesse Nazionale si sono ritrovati a Calvari (Ge), sabato 23 e domenica 24 febbraio, nonostante le condizioni meteorologiche avverse. Il crossodromo del posto, gestito dal Moto Club Calvari, è stato risparmiato da pioggia e neve e ha offerto un fondo pesante ma comunque in buone condizioni. I Tecnici Federali impiegati nel Progetto (Giuseppe Armani, Gianni Fossati e Juri Simoncini) e i giovani piloti si sono concentrati sulla tecnica di guida sia sulla pista da cross, per l’occasione divisa in più settori, sia in anelli in mulattiera tracciati all’interno dell’impianto. Anche l’adrenalina ha avuto la sua parte, infatti non sono mancati i confronti con il cronometro. Al termine della due giorni, i tecnici hanno evidenziato la crescita della maggior parte dei ragazzi dall’inizio del PIN 2012.

Il prossimo raduno collegiale sarà a Castellarano (Re) in cui il Moto Club Crostolo darà il su appoggio. Prima però, esattamente il 3 marzo, i PIN 50cc codice saranno impegnati nell’esordio del Campionato Italiano Under 23.