Fuoristrada

Settore Tecnico – Corso Teorico Pratico Trial in Basilicata

Continua incessantemente il programma di promozione sul territorio nazionale del Settore Tecnico Trial. Nel weekend appena trascorso lo Staff di Tecnici ed i piloti Maglia Azzurra, sono stati di scena nell’incantevole scenario offerto dalla regione Basilicata.

 

Durante il Corso Teorico Pratico in programma questo weekend a Lagonegro ha destato molto successo la presenza della maglia azzurra: i presenti hanno potuto ammirare l’evoluzioni dei piloti Luca Cotone e Matteo Poli.

Massiccia la presenza dei partecipanti con al seguito molti appassionati che sicuramente, dopo aver preso visione di quanto si può fare con un trial, presto saranno “dei nostri”.

 

I tecnici Jolitta, Bisogno,Valenti e Piccinini, hanno formato quattro gruppi di diverse capacità e hanno dato loro tutte le nozioni atte ad accrescere il livello tecnico. La sera ritrovo per tutti alla sede del MC Trial Team Lagonegro dove, durante la visione di un video, sono state illustrate le linee guida del Settore Tecnico FMI.

 

Durante le due giornate è stato presente il presidente del Co.Re. Basilicata Mario Pietraglia contento della buona riuscita dell’evento, grazie alla cura dal presidente del Moto club, Pasquale Perciante, e dai suoi collaboratori Giovanni Sabella e Ermanno Duranti.

 

“Registro con soddisfazione anche questo successo di partecipazione nel Corso Teorico Pratico di Lagonegro – ha dichiarato il Direttore Tecnico Andrea Buschi – Stiamo realizzando il progetto di promozione attraverso l’impegno congiunto di uno staff tecnico e della presenza motivante dei piloti Maglia Azzurra: una sinergia che ci permette di valorizzare al meglio la competenza ed il lavoro svolto dal Settore Tecnico Trial. Questa importante promozione dell’attività federale nelle regioni del sud Italia, ci permette di monitorare al meglio lo stato di fatto della disciplina e di creare le basi per una diffusione tecnicamente corretta della disciplina. Un grazie ai soci del M.C. Lagonegro per l’opportunità offerta ed un arrivederci a presto a tutti gli appassionati che hanno animato questo weekend trialistico”.