Fuoristrada

Sesti alla Sei Giorni

"Per il domani, oggi puntiamo sui giovani"

Alla Sei Giorni di Enduro 2015 non poteva mancare il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Paolo Sesti. Il numero 1 della FMI è arrivato ieri a Kosice (città slovacca sede della Six Days) per rimanere vicino alla squadra italiana e tifare la Maglia Azzurra nei primi giorni di gara.

“Ho condiviso dall’inizio la scelta di venire all’ISDE con i giovani – spiega Sesti – perché dobbiamo lavorare non per l’oggi ma per il domani. Puntiamo su di loro in vista dei risultati da ottenere in futuro, e comunque abbiamo in squadra anche dei piloti più grandi che possono trasmettere la loro esperienza. Sono soddisfatto per quanto visto in questi giorni perché nel gruppo c’è molto entusiasmo”. Al di là della Maglia Azzurra, l’Italia è una delle nazioni più rappresentate alla Six Days: “Effettivamente il nome Sei Giorni suscita sempre molto interesse. Qui a Kosice ci sono molti Moto Club italiani e anche quest’anno, come Federazione, abbiamo dovuto fare delle selezioni viste le numerose richieste di partecipazione”.

L’intera news sul sito magliazzurra.it

Nella foto: il Presidente FMI, Paolo Sesti, con il Commissario Tecnico FMI, Cristian Rossi