Velocità

Segnali incoraggianti per Il Team Italia

I risultati delle libere di Aragon

Prima giornata di attività del San Carlo Team Italia al MotorLand Aragón di Alcañiz con riscontri e sensazioni incoraggianti frutto delle performance espresse da Stefano Manzi e Manuel Pagliani nel corso delle prime due sessioni di prove libere. Con il vincitore del Gran Premio di Misano Adriatico Enea Bastianini (Honda) confermatosi il più veloce in pista grazie al riferimento cronometrico di 1’58″875, i due ‘azzurri’ della Federazione Motociclistica Italiana hanno contenuto lo svantaggio dal vertice e dal proprio gruppo di riferimento.

Nonostante una battuta d’arresto per una scivolata causata da un contatto con un altro pilota nel corso della FP1, nel turno pomeridiano di prove Stefano Manzi ha scalato progressivamente diverse posizioni in classifica staccando un best lap personale di 2’00″167 a 1″292 dalla vetta, ventiquattresimo nella graduatoria della FP2 e venticinquesimo nella classifica riepilogativa dei tempi del ‘Day 1’.

Convincente debutto assoluto nel Motomondiale per la ‘new entry’ del San Carlo Team Italia, Manuel Pagliani. Il Campione CIV Moto3 in carica dal 2’03″009 conseguito nella prima sessione è riuscito a migliorarsi fino ad un promettente 2’00″780 ottenuto nel secondo turno, di buon auspicio per un weekend in costante ascesa in questo suo esordio nella serie iridata.

clicca qui per leggere il resto della news sul sito del San Carlo Team Italia