Motociclismo

Scuola dello Sport. Sport al femminile: dalla fanciulla alla donna atleta

Sono aperte le iscrizioni per il terzo seminario Tecnico sullo sport al femminile del 29 febbraio organizzato dalla Scuola dello Sport, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, Roma.
Lo sport femminile ha conosciuto uno sviluppo impetuoso in questi ultimi decenni tanto che in molte discipline sportive sono proprio le nostre atlete a raggiungere i migliori risultati.  In numerosi contesti sono sorti interrogativi sul modo migliore di allenare donne e ragazze, di continuare a praticare sport anche dopo la pubertà e durante l’età adulta, di coniugare le esigenze dell’allenamento con quelle della vita di relazione e della costruzione di un rapporto familiare, specie dopo la nascita dei figli. Risultano ancora poco conosciute le ricerche e carenti le conoscenze sulla sfera femminile in merito a numerosi aspetti: il rapporto allenatore/atleta; le differenze biologiche di genere e la risposta fisiologica all’esercizio; le particolarità dell’allenamento delle giovani rispetto al processo di maturazione sessuale, e in particolare alle problematiche legate ai cambiamenti fisiologici, strutturali, psicologici che si affrontano nel passaggio da fanciulla a donna adulta.
Il Seminario verrà introdotto da Marcello Marchioni, membro della Giunta Nazionale del CONI. Diana Bianchedi, Olimpionica e Presidente del Comitato Esecutivo Commissione Atleti Margherita Grambassi, atleta Olimpica e  Annamaria Marasi, ex capitano della Nazionale di pallavolo seniores e membro del Comitato Esecutivo Commissione Atleti, verranno intervistate da Danilo Di Tommaso, Capo Ufficio Stampa del CONI.
Gli interventi di Eugenia Porro, sociologa e ricercatrice presso la Sapienza di Roma, Diana Bianchedi, che è anche specialista in Medicina dello Sport, Laura De Renzis, già Direttore Tecnico del Nuoto Sincronizzato, Laura Bortoli, psicologa dell’università di Chieti, Ida Nicolini, tecnico Fidal e docente all’Università di Pisa, e Renato Nani, responsabile delle Squadre giovanili femminili della FIP, approfondiranno le tematiche relative ai legami tra genere e performance, attraverso interventi di carattere teorico dalla forte ricaduta applicativa.
Il seminario è rivolto a: Tecnici di interesse federale, direttori sportivi, allenatori e preparatori fisici impegnati in attività agonistica di alto livello, psicologi dello sport, docenti della Scuola dello Sport, docenti delle Scuole Regionali di Sport, studenti e specializzandi in Scienze Motorie.
La quota di iscrizione è di Euro 360,00 + euro 1,81 (bollo amministrativo), ma sono previsti diversi sconti e convenzioni. Nel rispetto dei parametri dello SNaQ, il “peso” del Seminario è di 1 Credito Formativo, valido per la formazione permanente dei tecnici sportivi. Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Le domande di ammissione dovranno pervenire entro il 28 febbraio; compilando il modulo online, presente sul sito della Scuola dello Sport, si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. È considerato iscritto al seminario solo chi offre evidenza dell’avvenuto pagamento ovvero dell’attestazione della Preparazione Olimpica per i tecnici di interesse olimpico a titolo gratuito.
Per informazioni: Tel. 06 3685.9194, Fax 06 3685.9252; e-mail: sds_catalogo@coni.it.
Scarica modulo di iscrizione