Fuoristrada

Scatta l’ora degli Internazionali Sx

Il primo dei cinque round andrà in scena sabato a Carpi

Un calendario strutturato su cinque Round, di cui tre estivi e due autunnali, questi ultimi previsti entrambi ad EICMA. Così si presenta il Campionato 2016 di Supercross, quella specialità universalmente riconosciuta come la più appropriata per la formazione dei giovani che vogliano affacciarsi alla “ribalta mondiale” o, più semplicemente, “solo” per migliorare la propria attitudine in moto.

Quattro le categorie in gara: dalla 85cc. e 125cc. per gli Junior, alle più grandi 250cc. e 450cc.. Confermati anche gli Stage federali, programmati nei pomeriggi che precedono le gare con il circuito in conformazione race, studiato e provato a settori. Possono partecipare, gratuitamente, tutti i conduttori delle classi 85cc., 125cc., e quei conduttori che non figurano nei primi della classifica 2015 delle classi 250cc. e 450cc..

Round #1 Come nelle stagioni passate, si parte ancora da Carpi (MO) il 2 luglio alle 20:30. La classica carpigiana, giunta alla 31° edizione, da sempre si fregia dello slogan più semplice ma esplicativo pensabile: “Lo spettacolo spicca il volo!!”.

Round #2 Il secondo appuntamento, fissato a Verola Nuova (BS), si corre nel centro Sportivo del paese il 23 luglio, con il paddock interamente tracciato sull’asfalto: è atteso un grande pubblico.

Round #3 La gara di S. Marinella si sposta a Ciampino (RM) e si terrà il 24 agosto (mercoledì sera); sarà allestita in uno spazio immenso, facente parte di un centro multifunzionale, comprendente smisurate discoteche, varie piscine e ristoranti, aree destinate al Fitness, sale gioco e altro ancora. Insomma una “babele” del divertimento e del tempo libero.

Round #4/5 I prestigiosi Main Event si correranno a Motolive l’11 e il 12 novembre, all’interno di EICMA (MI), l’esposizione mondiale della moto dove, di fronte ad un grande pubblico, si assegneranno ancora una volta tutti i titoli SX 2016.

Per quanto concerne la parte Riders, sono attesi al via i campioni 2015 e un nutrito gruppo di stranieri di provenienza europea.