Fuoristrada

SARDEGNA – Oristano: Corso per Medici di Gara

Sabato 6 marzo ad Oristano si è concluso il corso per Medici di gara per manifestazioni motociclistiche, svoltosi sotto il patrocinio dell’Ordine dei Medici della Provincia di Oristano, della ASL n° 5 e la collaborazione del Servizio 118 e dei medici del reparto di cardiologia e terapia intensiva dell’Ospedale Civile San Martino.

 

L’iniziativa rientra nel programma del Comitato Regionale della Federazione Motociclistica Regionale che da tempo aveva colto la necessità di formare professionisti per la gestione del paziente che presenta traumatismo sportivo e che siano interessati a svolgere servizio in manifestazioni motociclistiche, organizzate sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana.

Al fine di raggiungere tale obiettivo il corso è stato strutturato in modo da fornire informazioni sia dal punto di vista sportivo, parte condotta direttamente dal Presidente del Comitato regionale Ettore Marco Pirisi, sia medico-legale, sia di gestione medica del paziente traumatizzato, parte affidata, fra gli altri, al Dott. Francesco Dettori Referente dei Medici di Gara all’interno del Comitato Regionale, con lunga esperienza di organizzatore e conduttore in manifestazioni di Enduro e motorally.

Si sottolinea che l’iniziativa, la prima in Italia di questo genere, ha visto il coinvolgimento, come relatori, di specialisti nelle varie discipline mediche, afferenti a strutture istituzionali.

 

Il corso,  ha riscosso un  notevole interesse soprattutto per la professionalità dei docenti coinvolti, tanto che ai partecipanti verranno riconosciuti ben 13 punti ECM (educazione continua in medicina) dal Ministero della Salute e il rilascio del brevetto di esecutore BLS-D (assistenza di supporto alle funzioni vitali di base e utilizzo del defibrillatore automatico) e PTC-Base (assistenza pre-ospedaliera al politraumatizzato con le corrette tecniche di  immobilizzazione e trasporto, anche in caso di trauma vertebrale), entrambi rilasciati dall’ Italian Resouscitation Council, massima autorità nazionale nel campo, a cui è devoluto il compito di formare tutti i medici e infermieri del servizio 118 nazionale

Sarà cura, infine, del Comitato Regionale della Federazione Motociclistica Italiana, stilare un elenco dei medici che hanno partecipato al corso e divulgarlo alle Società Sportive ad essa affiliate, al fine di poter incaricare i vari professionisti del servizio di Medico di Gara.