Fuoristrada

SARDEGNA – Convocazione Assemblea Regionale Straordinaria Elettiva

Convocazione Assemblea Regionale Straordinaria Elettiva. Comitato Regionale Sardegna: Arborea (OR) – 13 giugno 2009

 

Si comunica che, secondo le prescrizioni previste all’art. 36 e con le formalità ove applicabili di cui agli artt. 15 – 17 – 18– 19  dello Statuto vigente della Federazione Motociclistica Italiana, è convocata l’Assemblea Regionale Straordinaria Elettiva per sabato 13 giugno 2009 ad Arborea (OR)  presso l’Horse Country Resort-Congress – Strada a Mare, 24 – n. 27  in prima convocazione alle ore  15.00 ed occorrendo alle ore 16.00 in seconda convocazione,  con il seguente Ordine del Giorno:

INSEDIAMENTO DELL’ASSEMBLEA

RELAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

NOMINA DEL PRESIDENTE E DELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DELL’ASSEMBLEA

ELEZIONE DEL PRESIDENTE E DEI CONSIGLIERI DEL COMITATO REGIONALE PER IL QUADRIENNIO 2009/2012.

 

Verifica Poteri

Le operazioni di Verifica Poteri saranno esercitate dalla Commissione Verifica Poteri ai sensi dell’art. 20 dello Statuto e dell’ art. 24 del Regolamento Organico Federale nello stesso giorno e sede di convocazione dell’Assemblea con inizio alle ore 14.00 e fino all’inizio delle operazioni di voto in Assemblea.

 

Partecipazione

La partecipazione con diritto di voto all’Assemblea Regionale è riconosciuta ai Moto Club Affiliati della Regione che abbiano maturato un’anzianità minima di affiliazione di dodici mesi antecedenti la data di celebrazione dell’Assemblea. L’Assemblea è composta dai legali rappresentanti degli Affiliati aventi diritto al voto o dai loro delegati purché tesserati e dirigenti  in carica dello stesso o di altro affiliato, residente nella medesima Regione. E’ preclusa la partecipazione all’Assemblea a quanti non siano in regola con il pagamento delle quote di affiliazione, riaffiliazione o tesseramento ed a coloro che risultino colpiti da sanzioni disciplinari federali, in corso di esecuzione.

Tutti gli aventi diritto al voto devono presentarsi alla CVP in possesso della Tessera FMI 2009 e di  un documento di riconoscimento.

 

Attribuzione Voti

Ai sensi dell’art. 18 dello Statuto Federale ogni Moto Club affiliato ha diritto a 8 voti di base più ad eventuali voti per meriti sportivi, definiti plurimi, di sua esclusiva pertinenza, in base all’attività sportiva svolta e risultati ottenuti.

Ogni Moto Club interessato, ai sensi dell’art. 18 comma 6) dello Statuto Federale, ha facoltà di proporre reclamo per la rettifica o l’eliminazione di errori od omissioni nell’attribuzione del numero dei voti di propria spettanza, con l’indicazione scritta, a pena di inammissibilità, dei motivi. Il reclamo deve pervenire, a pena di decadenza, in originale alla Federazione Motociclistica Italiana – Ufficio del Giudice Unico Federale – Viale Tiziano, 70 – 00196 Roma  entro le ore 15.00 del 29 maggio 2009 ed a mezzo raccomandata con avviso di ritorno o mezzo equipollente (è ammesso il preannuncio a mezzo fax o allegato mail).

La decisione su tale reclamo spetterà al Giudice Unico Federale che deciderà in via definitiva ed inappellabile entro il 3 giugno 2009, comunicandola ai soggetti interessati.

 

Deleghe

I rappresentanti dei Moto Club hanno potere di delega ed ai sensi dell’art. 36 comma 5 dello Statuto Federale ogni Delegato, oltre la delega in rappresentanza del proprio Moto Club, potrà rappresentare per delega un massimo di n. 2 Moto Club della medesima Regione.

 - La delega deve essere compilata e firmata in originale dal Presidente del Moto Club che la rilascia e presentata dal Delegato alla CVP.

 - Sarà considerato valido esclusivamente il modulo di delega allegato al presente avviso di convocazione (deleghe predisposte su modulistica di colore celeste, timbrate e siglate dalla CVP).

 

Rilascio duplicati

La eventuale richiesta di rilascio di duplicato della delega dovrà essere inoltrata in originale ( è ammesso il preannuncio a mezzo fax o allegato mail) entro il 5 giugno 2009 alla Segreteria della Federazione Motociclistica Italiana – Viale Tiziano, 70 – 00196 Roma, a firma del Presidente del Moto Club e con allegata fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

La richiesta di duplicato annulla comunque la delega originale ed il duplicato emesso sarà l’unica documentazione valida all’atto della Verifica Poteri.

In caso di smarrimento della delega oltre tale termine solamente il Presidente del Moto Club sarà autorizzato a votare in occasione dell’Assemblea.

 

Cariche Federali  e Candidature

Possono essere eletti alle cariche federali regionali soltanto coloro che, essendo in possesso dei requisiti di eleggibilità di cui all’art. 12 dello Statuto Federale, abbiano presentato la candidatura, mediante dichiarazione scritta fatta pervenire in originale ( è ammesso il preannuncio a mezzo fax o allegato mail cui dovrà far seguito l’invio dell’originale) entro le ore 15.00 del 3 giugno 2009, presso la Segreteria della Federazione Motociclistica Italiana – Viale Tiziano, 70 – 00196 Roma.

I candidati possono presentare lo loro candidatura ad una sola delle cariche federali regionali.

Sarà compito della CVP verificare il possesso dei requisiti e pubblicare il 4 giugno 2009 le candidature che risulteranno ammesse.

Avverso la decisione della CVP è ammesso ricorso entro le ore 15.00 del  8 giugno 2009 indirizzato al Giudice Unico Federale, mediante raccomandata AR o mezzo equipollente, ed accompagnato dal pagamento della tassa di € 200,00.

In merito alla decisione sul ricorso deciderà il Giudice Unico Federale entro le ore 15.00 del 10 giugno 2009.

 

Ai sensi dell’art. 19 dello Statuto Federale, l’Assemblea Regionale Straordinaria Elettiva, è validamente costituita quando sia regolarmente rappresentata, anche per delega,:

 - in prima convocazione ( alle ore 15.00 del 13 giugno 2009 ) almeno la metà degli aventi diritto di voto (n. 35 Moto Club) che rappresentino almeno il 50% dei voti disponibili ( voti 307);

 - in seconda convocazione, trascorsa un’ora dalla prima,  almeno il 20% degli aventi diritto al voto (n. 14 Moto Club) che rappresentino almeno il 30% del totale dei voti disponibili (voti 185).

 

Elezioni delle Cariche Federali

Ai sensi dell’art. 36 comma 2d) si procederà all’elezione di:

 - Presidente Regionale

 - n. 2 Consiglieri Regionali

Pertanto ognuno degli aventi diritto di voto potrà esprimere un  totale massimo di preferenze non superiore al numero dei componenti l’Organo da eleggere:

 - 1 per la carica di Presidente Regionale

 - 2 per la carica di Consigliere Regionale

Risultano eletti i candidati votati nel numero, categoria e maggioranza richiesta, così come previsto dall’art. 19 dello Statuto Federale.

 

Commissione Verifica Poteri

In virtù di quanto prescritto dallo Statuto Federale e dall’art. 46 del Regolamento Organico i componenti nominati della Commissione Verifica Poteri sono:

1) MASI GIAMPIERO (Funzionario della Segreteria Generale)

2) ITALIA LUCIANO (Funzionario della Segreteria Generale)

3) MONZITTU SIMONA (Funzionario della Segreteria Generale)

 

Supplenti:

1) MONATTI CARLA (Funzionario della Segreteria Generale)

2) CAMODECA ANNA (Funzionario della Segreteria Generale)

 

Norme di riferimento

Per tutto quanto non previsto nella presente lettera di convocazione e concernente il funzionamento dell’Assemblea Elettiva, si rimanda agli articoli del vigente Statuto Federale, approvato dalla Giunta Nazionale del CONI con deliberazione n. 44 in data 09/03/2009,  ed agli articoli del Regolamento Organico Federale, approvato dalla Giunta del CONI con deliberazione n. 484 in data 5 Dicembre 2007.

 

Info utili:

Per prendere visione dello Statuto si invita a consultare il sito www.federmoto.it, cliccando sul banner della home page appositamente dedicato allo svolgimento dell’Assemblea Straordinaria Elettiva Regionale Sardegna.