Velocità

San Carlo Team Italia. Prove in salita ad Assen

Manzi si migliora nei due turni di prove libere, soli 5 giri per Ferrari.

Inizia in salita l’edizione 2015 del Dutch TT ad Assen per ilSan Carlo Team Italia. In un’inaugurale giornata di attività che ha riproposto il capoclassifica Danny Kent (Honda) davanti a tutti grazie al riferimento cronometrico di 1’41″860 siglato nella seconda sessione di prove, Stefano Manzi e Matteo Ferrari hanno vissuto un giovedì certamente non facile.

Tornato sul circuito che lo ha visto grande protagonista nella Red Bull MotoGP Rookies Cup nel precedente biennio, Stefano Manzi ha cercato insieme alla squadra di migliorare il proprio feeling in sella alla Mahindra MGP3O #29, trovando nel corso del secondo turno una messa a punto più congeniale al suo stile di guida. Da evidenziare il progressivo miglioramento in termini cronometrici dell’esordiente pilota riminese, passato dall’1’46″234 della FP1 ad un apprezzabile 1’43″686 conseguito nella seconda sessione che lo colloca al 24° posto nella graduatoria riepilogativa dei tempi, non distante dalle migliori Mahindra in pista.

L’intera news sul sito del San Carlo Team Italia