Fuoristrada

SAFE – A Cerignale il terzo allenamento collegiale

Lo scorso weekend si è tenuto a Cerignale (PC) il terzo allenamento collegiale dei ragazzi della S.A.F.E. (Scuola Agonismo Federale Enduro).

 

Il camping “Le Piane” si è ancora una volta dimostrato location ideale per questi allenamenti. Mulattiera e fettucciato attigui, dispersioni di tempo ridotte a zero mentre tutto si svolge all’interno del campeggio stesso.

 

I tecnici federali Saverio Sciacca e Geppo Armani, coadiuvati dal preparatore atletico Giancarlo Bellani, hanno “spremuto” i ragazzi alternando le più svariate situazioni dell’enduro a momenti di preparazione atletica. Fondamentale anche la lezione tenuta dal prof. Marsaglio (responsabile SAFE) sulle nozioni base dei regolamenti che regolano la specialità dell’enduro.

In vista della prossima prova di campionato italiano minienduro, i tecnici hanno inserito nel programma anche la simulazione dell’Hard Race: 45 minuti per Aspiranti e Open, 30 minuti per gli Esordienti.

 

Il clima che si è creato all’interno del gruppo è una delle note più positive del progetto, i ragazzi si sono affiatati: grandi amici giù dalla moto ed avversari leali in gara.

Tra i piloti da registrare due assenze dovuti ad infortuni “extra motociclistici”: Federico Aresi e Luca Manzoni, a cui vanno gli auguri di tutto lo staff, dei compagni di squadra e dei supporter della SAFE. Manzoni, che abita in provincia di Piacenza, e non troppo lontano da Cerignale, non ha comunque voluto mancare all’appuntamento e seppure ingessato e con le stampelle, ha seguito per tutti e due i giorni gli allenamenti dei compagni da bordo pista ascoltando i consigli impartiti dai tecnici, e partecipato alle lezioni teoriche.

 

Importante e degna di nota la collaborazione che stanno dando i genitori: disposti ad eventuali aiuti e sempre discreti, a loro volta si stanno affiatando creando un bel gruppo. Tra glia altri, un ringraziamento particolare all’amministrazione di comunale di Cerignale, alla forestale ed alla proprietaria del Camping, Marina che oltre a mettere a disposizione la struttura ha deliziato i palati dei presenti con la sua cucina.