FMI

Sabato di eventi targati FMI al Motor Bike Expo

Si è aperta ieri l’edizione 2017 del Motor Bike Expo di Verona, che già nel venerdì ha registrato un gran numero di appassionati, superati da quelli del sabato. La FMI, presente con il proprio stand al padiglione 6, si è resa protagonista oggi con numerosi eventi, ai quali è stato sempre presente il Presidente Giovanni Copioli.

Turismo Adventouring FMI – La giornata si è aperta con il Turismo Adventouring FMI e con la conferenza stampa di Presentazione del calendario 2017 e degli eventi della disciplina, alla quale è stato gradito ospite il pilota ufficiale Yamaha dell’ultima Dakar Alessandro Botturi. Nel corso della manifestazione sono stati illustrati i 9 eventi del calendario 2017 che attraverseranno l’Italia. Il tutto per un circuito Adventouring che, coordinato dalla FMI, si compone di raduni e viaggi non competitivi della durata di 2/4 giorni, da realizzarsi in team di 3 piloti viaggiatori su strade a fondo naturale.

Meeting Epoca in Pista FMI 2017 – A seguire è toccato alla Presentazione dei Meeting d’Epoca in Pista FMI 2017, dove si è partiti sottolineando la crescita di presenze registrate nel quadriennio 2013-2016 (dovuta soprattutto ad una semplificazione dei regolamenti) che lancerà al meglio la nuova stagione. Da una media di 162 partecipanti a gara nel 2013, si è arrivati infatti a 335 nel 2016. Il 2017 sarà articolato su 5 appuntamenti in pista da Aprile ad Ottobre (che toccheranno autodromi del calibro di Varano de’ Melegari, Vallelunga, Adria, Imola e Misano), tra i quali ci saranno le 4 gare di Endurance di cui 2 in notturna, la gara di Campionato Europeo più 2 eventi speciali. In particolare, la gara Europea (che si terrà ad Imola i primi di settembre) testimonia la crescita dei Meeting e l’interesse ricevuto anche al di fuori dell’Italia. A partire da questa stagione ci saranno anche nuove iniziative che punteranno a coinvolgere un sempre maggior numero di appassionati. AL termine dell’evento è stato illustrato anche il Motogiro d’Italia 2017.

ELF CIV – Dalla velocità d’Epoca a quella moderna. Nel primo pomeriggio è stata la volta della Presentazione del CIV 2017. In una sala Rossini gremita per l’occasione sono state illustrate le principali novità di quello che sarà l’ELF Campionato Italiano Velocità, con l’azienda di carburanti e lubrificanti che diventa Title sponsor del CIV. L’accordo, che si inserisce nella più ampia collaborazione tra la FMI e TotalErg ELF, prevende anche ELF come fornitore unico di benzina per il Campionato che, grazie sempre al supporto dell’azienda, avrà un montepremi di circa 140.000 €, permettendo così di allargare la platea dei premiati. La partnership tra le due realtà non riguarda poi il solo campo di gara, ma si svilupperà anche in azioni di co-marketing, per un CIV che nel 2017 avrà due round in più per un totale di 12. Confermate le classi (BK, Moto3, SS, Premoto3 125 2T e 250 4T e SuperSport 300), il Campionato resta punto di riferimento per i giovani talenti in ottica mondiale nonché per i Team, con l’approdo della nuova squadra gestita da Max Biaggi, alla quale si affiancano importanti realtà come il Team MTA, il Team Gresini, il Team SIC 58 e la presenza della VR46 Riders Academy con RMU Racing. Anche nel 2017 il CIV sarà visibile su SKY (canale 208 – Sky Sport MotoGP HD), con le gare che saranno visibili anche in diretta streaming su Sportube (accessibile dal sito civ.tv). Nel corso della presentazione sono stati premiati anche i Campioni Italiani MiniMoto 2016 insieme alle case costruttrici, ai Team e alle aziende di pneumatici.

Comitato Attività Promozionale FMI – La giornata si è conclusa ancora in una sala Rossini piena di pubblico per le Premiazioni dell’Attività Promozionale FMI 2016 e la Presentazione dell’attività 2017. Nel corso dell’evento Dario Lamura, Coordinatore CAP, coadiuvato dai vari organizzatori, ha illustrato eventi quali il Campionato Italiano Pit Bike (con 5 prove di scena su piste e kartodromi più importanti d’Italia), il Trofeo Nazionale Sprint Race (dedicato a gare di accelerazione), il Trofeo Enduro Sport FMI (realizzato in collaborazione con Paolo Ceci, pilota dakariano), il Trofeo Supermoto Centro-Sud Italia (dove ci saranno le categorie pit bike, minigp e scooter) e il Campionato Nazionale Cross Country NSX (organizzato in collaborazione con la rivista Xoffroad). Il tutto per un’attività 2017 che vedrà oltre 10 campionati. Dopo la presentazione è stata la volta delle Premiazioni per i protagonisti dell’attività 2016.

Domani toccherà invece al Mototurismo. Dalle ore 11 nella sala Puccini si terranno le Premiazioni del Mototurismo dedicate al Turismo Sport 2016 (Campionato Italiano Motoraid) e Trofeo Vespa Sport FMI, con l’evento che sarà l’occasione per presentare anche la stagione sportiva 2017, mentre nell’area esterna proseguiranno i Corsi gratuiti Hobby Sport dedicati agli appassionati dai 7 agli 11 anni, che potranno fare una prima esperienza in minimoto in tutta sicurezza grazie al materiale messo a disposizione (minimoto, casco e protezioni) per il 3° anno consecutivo da Phantom. Tutti i partecipanti potranno attivare l’assicurazione Hobby Sport.

Il Salone di Verona sarà aperto anche domani dalle 9.00 alle 19.00, con il biglietto che costerà 18 euro (ridotto 14 euro disponibile per ragazzi da 6 a 10 anni e gratis per gli under 6). Ogni tesserato FMI avrà diritto ad acquistare il biglietto ridotto, con la possibilità di comprare un solo titolo d’ingresso valido durante i giorni della manifestazione, presentando alle casse la Tessera FMI 2017 e un documento d’identità.

Il Salone di Verona sarà aperto anche domani dalle 9.00 alle 19.00, con il biglietto che costerà 18 euro (ridotto 14 euro disponibile per ragazzi da 6 a 10 anni e gratis per gli under 6). Ogni tesserato FMI avrà diritto ad acquistare il biglietto ridotto, con la possibilità di comprare un solo titolo d’ingresso valido durante i giorni della manifestazione, presentando alle casse la Tessera FMI 2017 e un documento d’identità.