Fuoristrada

Rimborsi spese per Commissari di Gara

Il Gruppo Commissari di Gara invita a prendere visione delle direttive relative ai rimborsi spese in occasione delle manifestazioni FMI.

 

 

Per le manifestazioni a carattere nazionale i rimborsi spese sono regolati dalla seguente tabella:

 

 

A)      la diaria giornaliera è di € 50,00 da corrispondere senza presentazione di documentazione.

B)      Il rimborso per vitto e alloggio  può arrivare fino ad un massimo di:

 

*  € 40,00 per il primo giorno

*  € 70,00 per i giorni successivi del servizio di gara.

Tali somme potranno essere rimborsate solo se documentate da ricevute di spesa, da presentare in originale.

C)      Il rimborso chilometrico da rimborsare è stato rideterminato – da Normativa CONI -  per il 1° semestre 2009 –  in € 0,22.

D)      Le spese autostradali, di batterie per fonometro e le spese postali per l’invio della documentazione di gara, saranno rimborsate solo se comprovate da documento di spesa, da inviare in originale.

 

Per le manifestazioni a carattere territoriale è corrisposto ai Commissari di Gara in servizio, un rimborso forfettario pari a:

1.       € 130,00 per manifestazioni della durata di gg. 1

2.       € 200,00 per manifestazioni della durata di gg. 2

salvo le eccezioni sotto elencate:

Gare territoriali della Regione Sardegna;
Commissari designati in Regioni non di loro appartenenza per carenza di organico;
autorizzazione al pernottamento qualora l’inizio delle O.P. preveda notevoli disagi.

Le eccezioni relative alla lettera b) e c) devono essere sempre autorizzate dal Presidente G.C.G.

 

Il modulo per la richiesta di liquidazione è scaricabile dal sito federale alla voce G.C.G. nella sezione moduli e tabelle e deve essere inviato in originale alla Segreteria del G.C.G.