Mototurismo

Rally Fim 2015: a Vorden gli azzurri in 160

Conclusa la prima giornata

Sotto un cielo minaccioso e a tratti sotto scrosci di pioggia si è concluso il primo giorno ufficiale del Rally FIM 2015 di Vorden, in Olanda, coincidente con l’ingresso delle moto dei partecipanti nel “parco chiuso”, allestito al centro della cittadina. Gli italiani, tutti presenti e puntuali dopo un viaggio senza alcun inconveniente, sono saliti a quota 160, grazie agli ultimi arrivi peraltro non previsti. Un bel risultato, ben oltre le attese più rosee.

Domani, giovedì 30 luglio, l’ultima riunione della Giuria Internazionale sancirà la posizione dell’Italia , che si confronta con la fortissima Svezia, presente in gran numero in Olanda. La giornata sarà caratterizzata dall’escursione a Rotterdam in autopulman, sperando in un miglioramento del meteo.

Venerdì 31 la giornata conclusiva , con la “parata delle nazioni” , evento spettacolare che porterà a sfilare in un grande tour tutte le compagini nazionali, divise e inquadrate con le rispettive bandiere; poi la cerimonia e la festa serale conclusiva, con la consegna dei Trofei e delle challange. E sabato si riprende la strada del ritorno.