Fuoristrada

Raid TT – Manca passa in testa in Sardegna

Incidente oggi per Paolo Ceci, caduto a forte velocità e rimasto senza conoscenza per alcuni minuti. Fortunatamente niente di grave per il modenese dell’Aprilia: al momento ha solo una frattura al radio. Per questo la seconda prova speciale è annullata. Luca Manca, vincitore della prima PS, domina dunque la giornata davanti a Matteo Graziani e ad Angelo Maggi.


 


Prima tappa oggi per il Sardegna Rally Race in “formato” Campionato Italiano Raid TT. Il Rally si è spostato da San Teodoro a Gavoi, con una tappa di 250 chilometri. Purtroppo la bellisisma giornata è stata rovinata dal brutto incidente occorso a Paolo Ceci, il vincitore della tappa Mondiale di ieri.


 


Il modenese dell’Aprilia partiva per primo e nel corso della seconda Prova Speciale del giorno è caduto ad alta velocità. In pochissimo tempo sono arrivati i soccorsi e Paolo, che è rimasto senza conoscenza per alcuni minuti, è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Nuoro. Fortunatamente, appena i medici in moto dell’RMT sono arrivati sul posto, hanno potuto constatare che le condizioni non erano così gravi come sembrava in un primo momento. Le notizie in questo momento (ore 17.30) parlano di una frattura scomposta al radio, ma si attendono esami più approfonditi.


 


Con il brutto incidente di Ceci, che era all’attacco della vetta della classifica Mondiale, sono passati un po’ in secondo piano i risultati della giornata, costruiti con l’unica prova speciale valida. Il più veloce è stato il sardo Luca Manca (TM) con il tempo totale di 58’29’’67 nei 50.54 chilometri del percorso. Ha staccato di un minuto il campione in carica Matteo Graziani (KTM) e di un minuto e mezzo Angelo Maggi (Husqvarna).


 


Il terzo tempo sarebbe stato di Ceci, ma ovviamente il modenese non è arrivato al traguardo. Quarto posto quindi per Alex Zanotti (Aprilia): il sammarinese è inoltre secondo nel Mondiale, avendo preso il posto dello sfortunato compagno di squadra.


 


Domani si corre la seconda tappa del Campionato Italiano Raid TT, la Gavoi-Arbatax di 293 chilometri. Dalla Barbagia si passa in Ogliastra. Due le Prove Speciali previste, rispettivamente di 39 e 51 chilometri.


 


Scarica qui la classifica dopo la Prima Prova