Fuoristrada

Quarto round a Foppolo per il Campionato Motoslitte

I monocingolati tornano in Lombardia. Attesa domenica 24 febbraio la quarta prova di campionato nel comune bergamasco di Foppolo in Alta Val Brembana. Uomini da battere Gurndin nella Stock e Ploner nella Open.


 


Il tricolore motoslitte versione 08, impreziosito come di consueto dal Trofeo Italia sono giunti ormai alla quarta prova di campionato. A fare da cornice all’evento sarà il comune di Foppolo (BG) antico e caratteristico villaggio (a 58 km da Bergamo) incastonato in Val Brembana, divenuto da anni, grazie al servizio promozionale BremboSki, il centro sciistico piu’ rinomato e stimato delle Orobie. Divenuto oramai punto di riferimento nelle gare titolate di motoslitte, il moto club Bergamo in collaborazione con la sezione Alta Val Brembana con quella di domenica si appresta ad amministrare la nona prova titolata. Una tradizione intrapresa dalle forze orobiche il 31 gennaio del 1999 e che denota una vera macchina organizzatrice inappuntabile e progredita nel corso degli anni.


 


Come di consueto il tracciato e tutta l’area logistica farà base in località Foppelle a quota 1.800 metri s.l.m, nei pressi del noto ristorante K2 dove si svolgeranno le iscrizioni domenica mattina a partire dalle ore 08.30. A seguire le prove libere e la partenza della prima manche alle 10.30. Il tracciato, con un’ampiezza di 8 metri, si snoda per oltre 800 metri e ricalcherà lo stile delle scorse edizioni, interamente visibile grazie a delle “paravalanghe” (simili a muri di neve compatta) che permettono al pubblico di osservare il passaggio sottostante dei piloti.


 


Con tre prove al termine i giochi sono ancora aperti, ed i risultati che i protagonisti inseguiranno fino all’ultimo metro sulla neve bergamasca li aiuterà a dare un importante sterzata alla graduatoria di campionato. A cominciare dalla Stock 600 (da 440  cc. 2T a 600 cc. 2T di serie) dove con 205 punti si dividono a pari merito il primo gradino Peter Gurndin e David Dalla Pozza al comando sia del tricolore che della classifica internazionale. Più distaccato invece il pilota del mc.Tenno Graziano Citton. Discorso a parte invece nella Open dove lo specialista Alessandro Ploner guida a testa con ben 32 punti di vantaggio sul bresciano Michele Contessi, score che lievita addirittura a 43 punti nell’Internazionale d’Italia sempre inseguito dal giovane portacolori del Sebino distaccato però di una sola lunghezza da Harald Gruber.


 


Lotta accesa anche per le classi del Trofeo Italia. Nella 500 dopo la bella vittoria a S.Michele di Formazza di Massimiliano Giacoletti ad oggi solo 6 punti lo separano dal leader Jacopo Fertilio, mentre Alessandro Comella scende al terzo. Nella 800 invece è sempre Patrick Mutschlecher a condurre i giochi su Laurent Manella ed una ritrovata Magda Morandi che continua a macinare punti preziosi in classifica di campionato.