Fuoristrada

Quad e Disabilità: conto alla rovescia per l’Open Day FMI

Il SuperQuadShow che si svolgerà a Fano (PU) l’ultimo week end di aprile sarà lo scenario dell’evento Open Day Quad e Disabilità promosso dal Comitato di settore della FMI in collaborazione con il Settore Tecnico FMI. Una giornata dedicata all’informazione e alla formazione in compagnia di Andrea De Beni, pilota diversamente abile, per scoprire una nuova dimensione di libertà.

 

Sabato 24 aprile in pieno svolgimento del SuperQuadShow, grande manifestazione di settore con spettacoli, festa, competizione e raduni, una porzione di spiaggia sulla riva di Fano sarà dedicata all’Open Day FMI Quad e Disabilità. Un evento esclusivamente rivolto ai diversamente abili dove la parola d’ordine sarà libertà: la partecipazione gratuita, l’entrata libera da ogni vincolo d’orario e l’obiettivo di scoprire una nuova formula di mobilità e perciò di libertà.

 

Si tratta di una giornata d’informazione e formazione promossa dal Comitato Quad e dal Settore Tecnico FMI, in collaborazione con la A.S.D. SuperQuadShow e il Quaddomatto Club, per permettere ai diversamente abili un primo approccio al mezzo attraverso prove statiche e dinamiche sotto l’occhio vigile di Andrea De Beni, pilota portabandiera del Garpez Team (la prima squadra corse di piloti disabili in Italia), il quale per l’occasione metterà a disposizione il suo ricchissimo bagaglio di conoscenze ed esperienze, unito alla potente dose di ottimismo che lo contraddistingue. Oltre alle prove pratiche, saranno divulgate preziose informazioni sulle Normative che regolano il conseguimento della Patente A Speciale; inoltre in base alla tipologia di handicap di ogni partecipante verrà analizzata l’offerta di mercato dei presidi adatti all’allestimento dei Quad e verrà approfondito il loro funzionamento.

 

Saranno a disposizione gratuita dei partecipanti un Quad Polaris Trail Boss, mezzo automatico e adattato da Guidosimplex (Azienda romana di vendita di ausili per la guida) con dispositivi per disabili, caschi e copertura assicurativa Hobby Sport FMI per svolgere la manifestazione in piena sicurezza.

 

Un’opportunità da non perdere, dunque, con approfondimenti su tematiche tecniche, legislative, sportive, corroborati dalla possibilità di provare “live” il quad nel percorso fettucciato realizzato per l’occasione. Per i più “sportivi”, inoltre, i piloti del Garpez Team saranno a disposizione per raccontare le loro esperienze nel Quadcross e nei Rally, testimoniando direttamente come queste specialità possano essere “sostenibili” anche da persone con disabilità.

 

Per raggiungere l’area dove si svolge l’evento Quad e Disabilità all’interno della grande kermesse sul Lido sarà preferibile recarsi presso il Molo Nord (proveniendo da Piazzale Amendola) dove sarà ubicato lo stand del Centro Ortopedico Marchigiano rappresentato dal Sig. Mario Neri, il quale metterà  a disposizione quattro Shop Riders per il trasporto dei disabili sul ponticino pedonale fino al circuito FMI che si trova sulla spiaggia al di là del canale dell’Arzilla. Inoltre, nei pressi dell’area dove si svolgerà l’Open Day FMI, Mario Neri attraverso la Ditta Neatech metterà a disposizione quattro Job per l’eventuale trasporto su sabbia dei diversamente abili che ne avessero necessità.

 

La formula Open Day permetterà l’entrata libera dalle 10.00 del mattino fino alle 13.00 e dalle 14.30 del pomeriggio fino alle 18.30.

 

E’ gradita la prenotazione all’evento per permettere la migliore accoglienza

Infoalessandra.manieri@federmoto.it.