Motociclismo

“Prudente in moto”. La FMI su RadioUno Rai

E’ cominciata ieri “Prudente in moto”, campagna per la sicurezza stradale del Giornale Radio Rai e della Federazione Motociclistica Italiana.


 


La rubrica è un appuntamento a cura di Vittorio Argento in onda alle 23.16, condotto da Paolo Zauli, inviato del giornale radio che segue il Motomondiale e la Superbike.


 


Scopo di GrRai e FMI è quello di contribuire all’obiettivo, fissato dall’Unione Europea, di dimezzare entro il 2010 il numero delle vittime, in particolare motociclisti, causate da incidenti stradali. All’interno del programma radiofonico saranno trattati argomenti come prevenzione, comportamenti di guida, tecnica e dinamica della moto.


 


Alla trasmissione prendono parte alcuni piloti, per segnalare le differenze tra la guida in pista e quella in strada, ed esperti di volo, che spiegheranno come alcuni aspetti della sicurezza “nei cieli” siano esportabili nel campo delle due ruote.