Fuoristrada

Progetto Giovani Motorally. Il collegiale di Polcanto

Dal 21 al 24 luglio si è tenuto presso il Centro Tecnico Federale di Polcanto (FI), il raduno collegiale del Progetto Giovani Motorally. Erano presenti tutti i piloti del centro Nord e centro Sud comprese isole. Al collegiale, oltre ai piloti facente parte al progetto 2016, sono stati convocati anche dei nuovi atleti che dopo un’attenta analisi avranno la possibilità, se ritenuti idonei, di entrare a far parte del Progetto Giovani Motorally, che potrà quindi raggiungere un totale di 25 piloti.

L’attività, articolata su quattro giorni, è stata intensa: giovedì all’insegna della teoria con appuntamenti in aula e in palestra per la formazione. Gli argomenti trattati riguardavano la disciplina del Motorally, fisica applicata alla moto, setting, preparazione atletica, video analisi, programmazione delle gare, modalità delle iscrizioni on line alle gare. Da venerdì l’attività è diventata pratica e molto intensa, sia dal punto di vista atletico che da quello tecnico in moto; la struttura del Centro Tecnico Federale di Polcanto offre la possibilità di lavorare su tracciato di cross, enduro, fettucciato e hard extreme. Il tema del sabato era la navigazione oltre al proseguimento del lavoro sulla tecnica di guida; i piloti hanno tracciato un nuovo Road book di circa 20 chilometri, disegnandolo passo per passo, con una buone dose di tecnica di orienteering, per poi passare a simulare una linea cronometrata con Road Book di circa 10 chilometri. Alla domenica, mentre un gruppo lavorava nel cross test, l’altro si esercitava sull’utilizzo del Road Book sui favolosi percorsi toscani.

Quattro giorni di collegiale durante i quali le tematiche di l’alimentazione, attività atletica, didattica in moto e sviluppo tecnico hanno reso il gruppo coeso e stimolato al continuo confronto. Al termine, lo staff  presente ha dato delle indicazioni ai vari partecipanti su come impostare i loro allenamenti nel periodo immediatamente successivo, per preparare al meglio le gare di fine stagione. Presente uno staff tecnico federale di grande esperienza con Oscar Polli (campione del Mondo Rally Raid), Dott. Raffaele Prisco, Dott. Mario Bellavia e Mattia Ordine, ex pilota professionista.