Fuoristrada

Progetto Giovani Motorally. Buona la prima

Per il Progetto Giovani Motorally della FMI sono finalmente iniziate le competizioni, con i primi due round del Campionato Italiano andati in scena all’Isola d’Elba. I ragazzi durante l’inverno hanno lavorato bene e i risultati si sono visti. Nella classe 50 cc ottime prove per Stefano Pastore, che non ha commesso errori ed è stato vincitore di entrambe le giornate. Luca Ferrara, complici degli errori di navigazione, si è aggiudicato la terza posizione sia il sabato che la domenica.

Grande prestazione per Davide Giorgi, autore di due giornate di alto livello e regolari che lo hanno portato nelle zone alte della classifica generale: 13 assoluto nella prima prova, 17° nella seconda e rispettivamente 2° e 3° nella categoria Under 23. Nella stessa classe Leonardo Gangi, piazzandosi 6° alla domenica, ha confermato la sua maturazione mentre il toscano Alessio Biagiotti ha chiuso al 10° e 12° posto.

Da segnalare la prestazione del giovane Elia Rossi nel Campionato Regionale Enduro a Casanova di Rovegno (GE), concluso con un 5° posto di classe nella J1 e un 57° assoluto su quasi 200 partenti. Peccato per una caduta al primo cross test e qualche errore di troppo i primi due giri.

Ottima prestazione per tutto il Team PGM, che ora è in preparazione per la seconda prova di Bussi Sul Tirino, in provincia di Pescara, il 30 aprile e il 1° maggio.