Fuoristrada

Progetto FMI Sviluppo Supercross 2012

Il Settore Tecnico Federale, con la collaborazione della Commissione Sportiva Motocross e del Promotore Off-Road Pro Racing, presenta il Progetto Sviluppo Supercross 2012.
La volontà federale è quella di trattare la specialità Supercross con un approccio completo e una metodologia definita. L’obiettivo è di fare acquisire agli allievi capacità e gesti tecnici specifici del Supercross, puntando all’esecuzione perfetta in ogni passaggio, per acquisire la massima consapevolezza del gesto in allenamento e in gara.
“Il Supercross richiede attenzione, applicazione e precisione – commenta Fabio Larceri, Vice Presidente FMI e Presidente del Settore Tecnico – una disciplina in cui non è ammessa l’approssimazione. Nel superare un ostacolo è importante il ‘come’ affrontarlo, sia in virtù dell’ottenimento del risultato, che in merito all’incidenza degli infortuni del pilota”.
In altre parole, l’obiettivo è quello di far acquisire agli “allievi” un patrimonio di esperienza importante, che possa essere utilizzato anche nel motocross tradizionale, come ormai impone la tendenza in vigore.
Il Progetto predisposto dal Settore Tecnico Motocross è diviso in momenti differenti:
La Scuola Avviamento SX65, tenuta dallo Staff Tecnico Federale per avviare alla pratica non agonistica del Supercross giovani piloti tra i 9 e gli 11 anni (nati tra il 2001 e il 2003). E’ previsto l’utilizzo di piste da Pit Bike.
Calendario: 16 giugno, Recetto (NO); 27 giugno, Ravenna; 4 agosto, Grottazzolina (FM).
Allenamenti guidati pre-gara, in programma il giorno precedente le gare degli Internazionali d’Italia Supercross. I giovani piloti delle categoria SXJ ed SX125, tra gli 11 e i 18 anni, in possesso di Licenza Agonistica, potranno affrontare il tracciato di gara, sotto la guida dello Staff Tecnico Federale. Calendario: 29 giugno, Recetto (NO); 6 luglio, Carpi (MO); 13 luglio, Piano di Coreglia (LU); 21 luglio, Udine; 28 luglio, Latina.
La Off-Road Pro Racing, infine, che organizza i Campionati Internazionali d’Italia Supercross, ha previsto, in collaborazione con i gestori di alcuni impianti di Supercross, una serie di giornate per le prove libere dove spesso sarà presente un Istruttore a supporto di coloro che ne vogliano usufruire.
Al termine di questa prima fase si prenderà in esame la possibilità di programmare appuntamenti in vista del Campionato Europeo Supercross, che potrebbe vedere la partecipazione di alcuni giovani piloti italiani.
Per maggiori informazioni: www.federmoto.it, sezione Settore Tecnico; e-mail: settoretecnico@federmoto.it.