Promozione

Principi e regole stradali al liceo Poerio di Foggia

Si è concluso il 4 maggio il progetto di Educazione Stradale che ha visto impegnate le classi 1 e 2 del Liceo Poerio di Foggia.

I neo Formatori FMI Antonio Caracciolo, Marina Arpaia e Saverio Lancianese, coordinati dal Referente regionale Vincenzo Mancini e dall’esperto Formatore di Educazione Stradale Michele Piemontese, hanno svolto lezioni teoriche riguardanti un completo programma di analisi dei principali rischi della circolazione stradale con particolare riferimento all’utenza debole (pedoni, ciclisti e motociclisti).

I ragazzi hanno partecipato con grande interesse alle lezioni che si sono articolate alternando spiegazioni a video clip.

Al termine gli stessi indossavano i dispositivi di protezione motociclistici portati in aula dai Formatori (caschi Jet, integrali, modulari e integralcross, giacche maschili e femminili con protezioni, protezioni dorsali, ginocchiere e guanti) e venivano simulati piccoli impatti al fine di rendere ben chiara la sensazione di protezione che tali dispositivi offrono.

Grande soddisfazione finale da parte dei ragazzi e della docente referente, professoressa Rosanna Iannibelli, che auspicava la possibilità di estendere il prossimo anno le azioni didattiche anche alle altre classi dell’istituto.