Mototurismo

Presentato a Nicolosi il 40°Motoraduno Internazionale dell’Etna

Si è tenuta all’Hotel Biancaneve di Nicolosi la Conferenza Stampa di presentazione dell’edizione 2016 del Motoraduno Internazionale dell’Etna di Belpasso, la 40°, uno degli eventi mototuristici con alle spalle una tradizione consolidata e una macchina organizzativa che, fin dalla nascita nel 1977, consentì di inserire all’interno della manifestazione la formula dei Rally Touring ed eventi collaterali di forte connotato culturale, oltre che turistico.

E’ stato il Prof. Luciano Bellia, dalle origini presidente del Moto Club Belpasso e “patron” della manifestazione, ad inaugurare di fatto la manifestazione 2016 di fronte ad un folto e qualificato pubblico costituito da giornalisti e Autorità regionali, provinciali e delle città che fanno da contorno a Belpasso, alle pendici del “grande vulcano”.

FMI era presente con il presidente della Commissione Turistica, Mario Alberto Traverso che ha voluto sottolineare l’importanza che hanno avuto nel processo di rinnovamento del mototurismo nazionale ed internazionale  le indicazioni venute proprio dall’evento di Belpasso. Presenti i dirigenti regionali FMI Pippo Rundo e Giorgio Cascone e il membro della C.T. ,Vincenzo Bruno .

Il premio “Centauro d’Argento” è stato consegnato all’On. Anthony Barbagallo, Assessore Regionale al Turismo della Sicilia. Il Premio “Artefici del Tursimo” al dott. Pietro Di Miceli, Capo di Gabinetto dell’Assessorato allo Sport, il premio “ Targa d’Argento” al dott. Cosimo Maruccia, Dirigente Superiore della Polizia Stradale della Sicilia. Il Comune di Belpasso, presenti con i Consiglieri Pappalardo e Condorelli, hanno invece insignito il Prof. Bellia del titolo di “ Grande Personalità  dello Sport”.

E’ stato poi presentato il programma del motoraduno 2016, che comprende i Rally a Ragusa Ibla e al cuore del Vulcano Etna, oltre che la tradizionale discesa su Catania e l’omaggio alla Riviera dei Limoni.

In occasione della manifestazione (che avrà inizio giovedì 4 agosto per terminare domenica 7 agosto) l’Amministrazione di Poste Italiane ha predisposto l’apposito annullo postale e saranno messe a disposizione dei partecipanti le cartoline commemorative complete di francobollo, da annullare sul posto.

Clicca programma dettagliato della manifestazione